Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

Paesaggi del limite

 

Otto progetti per Noventa di Piave

workshop intensivo di progettazione architettonica e urbana

 

18 > 22 settembre 2023

Cotonificio, aule F, G

 

organizzato da Dipartimento di Culture del progetto

 

promosso da Sutto, Universitą Iuav di Venezia

 

patrocinato da Comune di Noventa di Piave

 

coordinamento Antonella Gallo (responsabile), Susanna Campeotto, Claudia Cavallo

 

docenti Roberta Albiero, Francesco Cacciatore, Armando Dal Fabbro, Marco Ferrari, Antonella Gallo, Andrea Iorio, Sara Marini, Giovanni Marras

 

locandina >>

 

per saperne di pił >>

 

 

abstract

 

Dal 18 al 22 settembre si svolgerą presso la sede Iuav del Cotonificio Veneziano il workshop intensivo di progettazione architettonica e urbana "Paesaggi del limite", promosso dall’Universitą Iuav di Venezia in collaborazione con l’azienda agricola Sutto.

 

Otto docenti Iuav di Architettura lavoreranno con studenti e giovani architetti per prefigurare possibili scenari architettonico-paesaggistici in grado di orientare verso soluzioni di qualitą la riconversione funzionale dell’area di progetto di proprietą dell’Azienda sita nel comune di Noventa di Piave. L’area č oggi una “terra di mezzo”, un “limite” dove, al diradarsi dell'abitato di Noventa, si aprono i difficili confini e le relazioni irrisolte fra la campagna residua, con i suoi elementi propri, e i nuovi elementi del paesaggio: le grandi arterie di traffico (l'autostrada e il raccordo con Caorle-Jesolo- Eraclea), gli hotel, i grandi contenitori commerciali, l’outlet. Un caso emblematico di una enigmatica quanto ricorrente condizione critica che si ripresenta nelle formazioni metropolitane pił recenti, dove diverse forme insediative si sono rapidamente sovrapposte a quelle storiche, innescando processi di mutazione dei paesaggi originari.

 

La rifunzionalizzazione dell’area agricola pone pertanto al progetto non solo domande sui temi del riuso, della riqualificazione e della riconversione degli edifici rurali preesistenti, ma offre l’occasione per sperimentare e verificare strategie e modalitą di intervento, con l’obiettivo di ripensare in termini propositivi le complesse relazioni con il contesto.

 

Un'opportunitą per riflettere sul ruolo di questo luogo inserito nel paesaggio di Noventa di Piave e costruire nuovi scenari per il futuro, riaffermando il contributo strategico che le culture del progetto portano nei processi di trasformazione dell’orizzonte contemporaneo.

 

Iniziativa promossa nell’ambito del protocollo d’intesa con societą agricola Sutto S.S. di Sutto F. & C., n.1566/2019 prot. n. 60968 del 25/11/2019, attivitą di ricerca “Il progetto dei territori contemporanei”, responsabile scientifico Antonella Gallo.