Gabriele Monti
Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

professore associato

 

responsabile scientifico

master di I livello in street culture e fashion design

 

 

 

settore scientifico-disciplinare

ICAR/13 Disegno industriale

 

interessi di ricerca

teorie e critica del fashion design, moda e cultura visuale, fashion curating, moda e musei

 

 

 

contatti

tel +39 041 257 1560

gabriele.monti@iuav.it

 

orario di ricevimento

mercoledý dalle 10 alle 12

e su appuntamento via e-mail

 

 

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

associate professor

 

scientific coordinator

level 1 postgraduate specialization programme in street culture and fashion design

 

 

academic discipline

ICAR/13 Design

 

research interests

fashion design theories and criticism, fashion and visual culture, fashion curating, fashion and museums

 

 

contacts

tel +39 041 257 1560

gabriele.monti@iuav.it

 

office hours

Wednesdays from 10 am to noon

and by appointment to be arranged via email

 

 

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

Gabriele Monti Ŕ professore associato in Teorie e critica del fashion design all’UniversitÓ Iuav di Venezia, dove insegna Concept design e Moda e cultura visuale, e dove coordina il corso di laurea triennale in Design della moda e Arti multimediali. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Semiotica all’UniversitÓ degli Studi di Bologna con una tesi dedicata al fashion curating e alle mostre di moda in relazione alle poetiche del fashion design contemporaneo. Fra i suoi interessi di ricerca: i rapporti fra moda e cultura visuale, le teorie del fashion design, il fashion curating e le relazioni fra moda e museo, con particolare attenzione alla situazione italiana. Si Ŕ occupato anche dei rapporti fra moda, icone e celebrities. ╚ membro del comitato editoriale del journal źDune╗, e dei comitati scientifici del laboratorio PRIDE (Infrastruttura di ricerca IR.IDE) e di EFHA (European Fashion Heritage Association). ╚ stato curatore associato delle mostre Diana Vreeland After Diana Vreeland (2012) e Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945-1968 (2014–16). Ha pubblicato la monografia In posa. Modelle italiane dagli anni cinquanta a oggi (Marsilio, 2016). Fra i progetti recenti, il libro e la mostra Italiana. L’Italia vista dalla moda 1971-2001 (Milano, Palazzo Reale, 2018 – Marsilio, 2018). Sta lavorando a due monografie dedicate alle figure di Richard Martin e Federico Pallavicini.

 

 2022-23 Concept design - LT Design della moda e arti multimediali, curriculum arti multimediali
 2022-23 Concept design - LT Design della moda e arti multimediali, curriculum design della moda
 2022-23 Moda e cultura visuale - LM Arti visive e moda, curriculum arti visive
 2023-24 Concept design - LT Design della moda e arti multimediali, curriculum comunicazione e nuovi media della moda
 2023-24 Consept design - LT Design della moda e arti multimediali, curriculum design della moda
 2023-24 LT Design della moda e arti multimediali, curriculum arti multimediali
 2023-24 Workshop intensivo di progettazione 1-2 - LT Architettura, percorso comune
 2023-24 Workshop intensivo progettazione - LT Architettura, percorso comune
 cluster FLAIR
 Dune
 EFHA
 laboratorio di progettazione PRIDE
 master di I livello in street culture e fashion design
 profilo su Academia.edu