Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Calcolo del merito

 

Il calcolo del merito per gli studenti iscritti ai corsi di laurea dell’ordinamento DM 509/1999 e successivi si basa su due parametri:

> il numero di crediti di riferimento

> il voto di riferimento

 

Si segnala che:

> si intende per numero di crediti di riferimento la media dei crediti conseguiti dagli studenti iscritti dallo stesso numero di anni all’ateneo e per lo stesso corso di studi dello studente considerato

> per voto di riferimento si intende la media delle votazioni medie conseguite da tutti gli studenti negli stessi anni e per le stesse materie dello studente considerato

> dal calcolo delle medie di riferimento (voti e crediti) vanno esclusi gli studenti che non hanno maturato alcun credito, le prove di idoneitÓ e gli esami convalidati per gli studenti trasferiti da altre universitÓ

> gli anni accademici di interruzione degli studi e di sospensione degli studi non vengono considerati ai fini del calcolo del merito

 

Il calcolo del merito viene effettuato sulla base dei crediti conseguiti fino al 10 agosto 2020.

 

Il valore del merito Ŕ individuato da un coefficiente di merito calcolato come segue:

> studenti iscritti al primo anno di un corso triennale: voto di maturitÓ dello studente / media dei voti di maturitÓ di riferimento.

╚ meritevole lo studente che consegue un coefficiente di merito superiore o uguale a 1,025

> studenti iscritti al primo anno di un corso magistrale: voto di laurea dello studente / media dei voti di laurea di riferimento (con laurea si intende il titolo di studio utilizzato come titolo di ammissione).

╚ meritevole lo studente che consegue un coefficiente di merito superiore o uguale a 1,025

> studenti iscritti agli anni successivi al primo:

coefficiente di merito = (A + B) / 2

A – crediti dello studente meno crediti di riferimento

B – media voti dello studente meno media voti di riferimento

╚ meritevole lo studente che consegue un coefficiente di merito superiore o uguale a 0 (zero)

 

 

condizioni particolari di valutazione del merito

 

Si elencano alcune particolari condizioni di valutazione del merito:

> studenti lavoratori: il merito viene calcolato dimezzando il numero di annualitÓ di riferimento, mantenendo invariato il voto di riferimento (la condizione di lavoratore deve sussistere dall’immatricolazione)

 

> studentesse con figli nati dopo l’immatricolazione, studenti non coniugati, separati, divorziati o vedovi con figli conviventi a carico: il calcolo del merito viene effettuato sulla base del numero di anni di iscrizione Iuav diminuito di uno

 

> studenti che hanno prestato servizio di leva o servizio civile sostitutivo o che si sono trovati in particolari condizione di salute tali da compromettere il regolare svolgimento degli studi: il calcolo del merito viene effettuato sulla base del numero di anni di iscrizione Iuav diminuito di uno