Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

trasferimenti e passaggi interni ai corsi di laurea magistrale

 

Tutti i candidati che intendono chiedere un trasferimento o un passaggio interno ai corsi di laurea magistrale sono tenuti ad iscriversi alle selezioni per l’accesso ai corsi di studio attivati per l’anno accademico 2017/2018 entro le scadenze e con le modalitÓ stabilite dai rispettivi bandi di accesso.

 

I candidati situati in posizione utile nelle graduatorie di accesso sono tenuti a presentare:

 

> per i trasferimenti: nel periodo dedicato alle immatricolazioni (vedi ogni singolo bando di accesso), la domanda di trasferimento in bollo, presso la postazione dedicata alle immatricolazioni San Polo 2468 – Palazzo Badoer;

 

> per i passaggi interni: nel periodo dedicato alle pre-immatricolazioni (vedi ogni singolo bando di accesso), la domanda di passaggio interno in bollo, presso lo sportello del front office in Santa Croce 601 – Campo della Lana;

 

áentro il termine perentorio del 12 ottobre 2017, per i soli candidati che non abbiano giÓ provveduto in sede di preiscrizione e per coloro che pur avendo provveduto hanno sostenuto ulteriori esami rispetto a quelli giÓ autodichiarati, la domanda di “valutazione carriera” allegando “un’autodichiarazione di iscrizione con esami sostenuti”, con l’indicazione dei crediti e dei settori scientifico disciplinari (i modelli sono allegati al presente bando), corredata dai programmi dei relativi corsi (i programmi non sono necessari per gli esami sostenuti presso Iuav).

La documentazione pu˛ essere:

– consegnata a mano presso l’ufficio protocollo (dal lunedý al venerdý dalle 9.00 alle 13.00) Santa Croce 191 – Tolentini - 30135 Venezia;

– spedita per posta ordinaria al medesimo indirizzo: la documentazione pur inviata per posta entro il 12 ottobre 2017 ma giunta oltre il termine suddetto non sarÓ presa in considerazione ai fini della convalida degli esami;

– inviata valendosi di Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo ufficio.protocollo@pec.iuav.it: l’invio potrÓ essere effettuato esclusivamente da altra PEC; non sarÓ ritenuta valida la domanda trasmessa da un indirizzo di posta non certificata; la domanda e gli eventuali allegati alla medesima dovranno essere inviati in formati portabili statici non modificabili, che non possano contenere macroistruzioni o codici eseguibili.

 

I posti a disposizione per gli anni successivi al primo saranno assegnati in base alla posizione in graduatoria di accesso.