Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

passaggi di ordinamento

 

Per passaggio di ordinamento si intende il trasferimento della carriera didattica di studenti iscritti ad un ordinamento antecedente l’ultimo ordinamento attivo verso i corrispettivi corsi di laurea e/o laurea magistrale attivati per l’anno accademico 2017/2018.

 

Sono ammessi i passaggi di ordinamento solo ai corsi di studio attivati dall’anno accademico 2013/2014.

Gli studenti che intendono effettuare il passaggio di ordinamento non devono sostenere le prove di ammissione e saranno iscritti in sovrannumero.

Gli studenti una volta fatta l'opzione possono fare gli esami di qualsiasi anno del corso di studio ed hanno la possibilitÓ di conseguire il titolo anche da iscritti al primo anno.

 

 

Il passaggio di ordinamento Ŕ particolarmente raccomandato a chi si Ŕ iscritto negli scorsi anni e non ha mai sostenuto esami oppure ne ha sostenuti pochi ed Ŕ in ritardo rispetto al proprio percorso di studi.

Si ricorda che i nuovi corsi di studio rilasciano un titolo avente il medesimo valore legale di quello rilasciato dai corsi cui gli studenti sono giÓ iscritti.

 

 

Tutti gli studenti iscritti ai corsi di studio dell’UniversitÓ Iuav di Venezia, attivati prima dell’anno accademico 2013/2014, possono richiedere il passaggio di ordinamento consegnando a mano presso l’ufficio protocollo (dal lunedý al venerdý dalle 9.00 alle 13.00) Santa Croce 191 - Tolentini, 30135 Venezia, la domanda di valutazione carriera per passaggio di ordinamento entro la scadenza perentoria del 24 agosto 2017.

 

La documentazione pu˛ essere spedita anche per posta ordinaria al medesimo indirizzo.

La documentazione pur inviata per posta entro il 24 agosto 2017 ma giunta oltre il termine suddetto non sarÓ presa in considerazione ai fini del passaggio di ordinamento.

La documentazione pu˛ altresý essere inviata valendosi di Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo ufficio.protocollo@pec.iuav.it, entro il medesimo termine. L’invio potrÓ essere effettuato esclusivamente da altra PEC; non sarÓ ritenuta valida la domanda trasmessa da un indirizzo di posta non certificata; la domanda e gli eventuali allegati alla medesima dovranno essere inviati in formati portabili statici non modificabili, che non possano contenere macroistruzioni o codici eseguibili.

 

Una volta ricevuto l’esito della valutazione i candidati che vorranno effettuare il passaggio di ordinamento dovranno far pervenire presso l’ufficio protocollo (dal lunedý al venerdý dalle 9.00 alle 13.00) Santa Croce 191 - Tolentini, 30135 Venezia la domanda di passaggio di ordinamento in bollo entro il 2 ottobre 2017.

La omessa presentazione della domanda entro e non oltre il termine del 2 ottobre presuppone che il candidato non sia intenzionato ad effettuare il passaggio di ordinamento.

 

 

contatti >>