Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

 

 

corsi di studio

Dppac – filiera pianificazione

 

Ciclo di seminari "Chi fa la cittą" – primo semestre 2017/18, cfu tipologia D

 

La cittą contemporanea indagata a partire da quello che sembra, ormai da tempo, un nodo sicuramente cruciale della riflessione intorno ad essa: la problematizzazione del rapporto tra istituzioni e societą civile. Tensione che evidenzia come sia, per l'appunto problematico, che tale relazione possa esaurirsi in una indiscussa unidirezionalitą decisionale top-down ed esperta.

Con quanto ne discende in termini: di domanda di innovazione delle forme di democrazia e di governo; di ascolto e coinvolgimento diretto nei processi di progettazione e decisionali degli attori dei percorsi, ormai diffusi, di cittadinanza attiva e di "insorgenza"; di modalitą di interazione tendenzialmente di tipo "collaborativo" rivendicate dal protagonismo sociale e tese a sollecitare istituzioni e saperi a risposte adattive e, nella sostanza, diversamente esperte.

Il tutto e altro ancora, inscritto in uno scenario che vede l'attuale societą urbanamisurarsi con l'urto della diversitą, con l'impellenza della polarizzazione sociale ed economica, con la deidentificazione di vasti strati delle sue molte popolazioni, con gli effetti drammatici (ancora non adeguatamente e innovativamente contrastati) della decostruzione del patto sociale fordista.

Una societą urbana, in estrema sintesi, in attesa di politica. Dunque, di "politiche", ma anche di "pratiche" sperimentanti capaci di approssimare (quantomeno) le innumerevoli e diverse domande di cittą che le altrettanto innumerevoli e diverse popolazioni della cittą e pertanto attori a pieno titolo (almeno in potenza), per non tacere ovviamente dei portatori d'interesse pił tradizionali, esprimono.

Una societą urbana, occorre sottolineare, gią all'opera nei suoi ambienti, istituzionali e non, pił sensibili, ricettivi e disponibili, specie nelle istituzioni, ad assumere atteggiamenti "abilitanti"( e che ci proponiamo quindi di far conoscere al pubblico), di "condivisione" amministrativa. Domande di cittą; dunque, pluralitą di attori. Interrogarsi, di conseguenza, su "chi fa cittą ". Questa ci sembra la domanda (aperta, ma di senso) da porsi per intendere sempre meglio il mosaico delle nostre cittą, interrogandoci sul rapporto tra politica, politiche, interessi e "vita(e) quotidiana(e)". Forse, la cartina di tornasole della legittimazione sociale del nostro "sapere disciplinare e, pił in generale, dei "saperi del progetto" di cui siamo parte storicamente costitutiva

 

Seminario Abitare oggi (e Domani) Stili di vita, domande, politiche a cura di Francesco Gastaldi e Federico Camerin

Aula E - Terese

15 novembre 2017, orario: 16-18

16 novembre 2017, orario: 9-11

Aperto agli studenti della triennale in Urbanistica e pianificazione del territorio

 

Seminario "La cittą di chi? Fare cittą multiculturale" a cura di Giulio Ernesti e Giovanna Marconi

Aula A4 - Ca' Tron

6 dicembre 2017, orario: 10-18

Aperto agli studenti della triennale in Urbanistica e pianificazione del territorio

 

Seminario "Collaborazione fra istituzioni e cittadini per il governo locale" a cura di Giulio Ernesti, Giuseppe Piperata, Ruben Baiocco

data da definire (dicembre 2017)

Aperto agli studenti di tutti i corsi di studio del dPPAC e agli studenti dei corsi di studio IUAV, previa autorizzazione del Dipartimento di appartenenza

 

Seminario "Tra politiche e progetto, la rigenerazione urbana. La costruzione partecipata del programma di valorizzazione dell'ex caserma Zannettelli" a cura di Francesca Gelli

data da definire (dicembre 2017)

Aperto agli studenti della filiera pianificazione

 

Seminario "Logistica urbana, mobilitą e Venezia: criticitą e questioni di policy" a cura di Marco Mazzarino

Aula F sede Terese

15 dicembre 2017, orario: 14-16

Aperto agli studenti della triennale in Urbanistica e pianificazione del territorio

 

Seminario "Chi "produce" cittą? Trasformazioni dell'abitare nella Cittą Metropolitana di Venezia"  a cura di Laura Fregolent

data da definire (dicembre 2017)

Aperto agli studenti della filiera pianificazione

 

Tutti i seminari sono estendibili, secondo la capienza dell'aula, agli studenti dei corsi di studio dPPAC, e agli studenti dei corsi di studio IUAV, previa autorizzazione del Dipartimento di appartenenza

 

La partecipazione ad almeno 4 attivitą prevede la possibilitą di ottenere 2 cfu D.

La partecipazione ad almeno 2 attivitą prevede la possibilitą di ottenere 1 cfu D.

 

Responsabile didattico: prof. Giulio Ernesti

 

(aggiornato al: 16 novembre 2017)

 

 

Per informazioni

segreteria.corsidistudio@iuav.it