servizi per la didattica e la ricerca
sostegno allo studio
mobilità internazionale
tirocinio e lavoro

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

servizi per gli studenti disabili

 

Allo scopo di facilitare l’integrazione e la partecipazione alla vita universitaria degli studenti disabili l’Università Iuav di Venezia mette a disposizione strutture e servizi dedicati alla risoluzione delle problematiche connesse alla disabilità.

 

> mappe delle sedi con percorsi di accessibilità

Sono censiti e descritti tutti i percorsi privi di barriere architettoniche all'interno di ciascuna delle sedi veneziane dell'ateneo. Per le stesse sedi sono state redatte le mappe di ognuno dei piani, mettendo in evidenza i luoghi accessibili, quelli parzialmente accessibili e quelli inaccessibili. La descrizione degli ostacoli, rappresentati dalle rampe (indicate con misure di lunghezza e pendenza) e dai gradini (misurati) rendono il lavoro alquanto realistico e di utilizzo per gli utenti e per il personale con problemi di deambulazione. È possibile navigare attraverso le mappe e leggere i percorsi accessibili a partire dal seguente link.

 

> specifico spazio dedicato della Biblioteca centrale nella sede dei Tolentini

L’accesso allo spazio dedicato è libero e segue l’orario della biblioteca. Nello stesso spazio è reperibile un video ingranditore ed è raccolta tutta la documentazione inerente ai temi della disabilità a scaffale aperto.

 

> svolgimento delle prove di ammissione

Il servizio organizza gli spostamenti dello studente dal luogo di arrivo in città alla sede della prova ed eventuale assistenza anche con l’individuazione di specifici supporti tecnici ed eventuali tempi aggiuntivi.

 

 

servizio di tutorato

 

Iuav mette a disposizione degli studenti che ne fanno richiesta gli studenti delle collaborazioni mirate, i volontari del servizio civile e i dottorandi partecipanti agli specifici bandi, con la coordinazione degli uffici del diritto allo studio e del front office.

Il servizio di tutorato è gratuito.

 

Per fare richiesta di assistenza è necessario inviare il presente modello all’indirizzo di posta elettronica inforientamento@iuav.it

 

I tutor supportano gli studenti disabili in varie attività:

 

> accompagnamento

per il raggiungimento delle sedi di frequenza dei corsi, dalla stazione ferroviaria o da Piazzale Roma, anche con l’eventuale ausilio dei mezzi di trasporto nautici messi a disposizione dal comune di Venezia.

La richiesta del mezzo fornito dal comune necessita di un preavviso abbastanza ampio.

Il servizio di accompagnamento può essere richiesto anche per raggiungere le mense o per andare in biblioteca.

 

> supporto durante lo svolgimento delle lezioni e delle altre attività didattiche

Gli studenti disabili che hanno difficoltà nella gestione delle lezioni, degli appunti, dei contatti con i docenti o nella preparazione degli esami possono richiedere l’ausilio di un tutor che li supporti; il tutor può aiutarlo fornendo appunti o dispense, seguendolo nello studio, nella preparazione delle prove d’esame, nei colloqui con i docenti.

Su richiesta possono essere forniti strumenti di supporto come registratori audio.

 

> lezioni disponibili in apposita area riservata con il progetto InAula

È la possibilità di usufruire di particolari attrezzature del laboratorio multimediale al fine di registrare, grazie all’aiuto degli studenti collaboratori e ai volontari del servizio civile, le lezioni dei professori e di renderle disponibili nella piattaforma multimediale moodle.iuav.it.

 

Venezia è una città particolare. Il superamento di barriere costituisce, per tutti, elemento della vita di tutti i giorni. Ponti, gradini e strettoie, quasi sempre ineliminabili dal punto di vista edilizio, costringono a trovare soluzioni soprattutto per chi non ha piena mobilità. Con il progetto InAula ci siamo posti l’obiettivo di superare le barriere che limitano l’attività didattica degli studenti. Si tratta di fornire un supporto che possa garantire quella parità tra compagni di corso che sarebbe compromessa a causa della difficoltà di raggiungere l’aula per l’intera durata del corso o parte di esso.

Lo studente che utilizza il progetto, partecipa alle lezioni di un determinato corso standosene a casa o in biblioteca o in un qualsiasi altro luogo, con l’utilizzo della tecnologia che i giovani oggi usano abitualmente. I materiali predisposti dal docente sono forniti a supporto della registrazione.

Il montaggio delle foto, dell’audio, del materiale aggiuntivo e dei brevi filmati, è stato inserito in un supporto raggiungibile via internet su una piattaforma informatica disponibile solo agli studenti che hanno fatto richiesta di usufruire del progetto.

 

> facilitazione nei rapporti con gli uffici

Il tutor può rivolgersi, a nome del disabile, agli uffici dell’amministrazione Iuav per svolgere tutte le pratiche necessarie a qualsiasi attività, dalla richiesta di certificati alle pratiche per attivare l’Erasmus, alle informazioni sulla propria carriera.

Per questo tipo di servizio il tutor deve essere munito di delega scritta da parte dello studente disabile.

 

 

dislessia

 

Gli studenti affetti da DSA possono richiedere l’allungamento dei tempi per lo svolgimento degli esami scritti, anche quelli relativi ai test di ammissione; a richiesta possono essere forniti strumenti compensativi di supporto.

In accordo con il docente è possibile prevedere forme di esame diverse dal consueto.

 

Per fare richiesta di assistenza è necessario inviare il presente modello all’indirizzo di posta elettronica inforientamento@iuav.it

 

 

esenzione tasse e borse di studio

 

Amministrativamente, lo studente con invalidità del 66% o superiore è sempre esentato dal pagamento di tasse e contributi (va corrisposta solo la tassa regionale nel caso non sia idoneo di borsa di studio). Nel caso di invalidità tra il 50 e il 65%, la riduzione delle tasse viene calcolata in modo più favorevole.

 

Per gli studenti portatori di handicap che richiedono la borsa di studio con invalidità pari o superiore al 66%, la durata del beneficio è superiore alla norma e per coloro che sono iscritti agli anni successivi al primo si applica un criterio di merito più favorevole.

 

Anche per il calcolo delle condizioni economiche si terrà conto della percentuale di invalidità dello studente richiedente.

 

ufficio di riferimento

 

area didattica e servizi agli studenti – front office

Santa Croce, 601 – Campo della Lana

30135 Venezia

 

email inforientamento@iuav.it

tel. 041 257 1779 – 1769

dal lunedì al venerdì 8:00 > 10:00 – 13:00 > 14:00

fax 041 257 1002

 

 

 

 

vedi anche
materiali
PDF - 89Kb - Legge 05-02-1992 n. 104 - Disabilità - 27-Jul-2010Legge 05-02-1992 n. 104 - Disabilità
PDF - 26Kb - Legge 08-10-2010 n. 170 - DSA - 10-Feb-2016Legge 08-10-2010 n. 170 - DSA
PDF - 201Kb - Modello richiesta assistenza - 10-Feb-2016Modello richiesta assistenza
PDF - 3516Kb - presentazione progetto In Aula - 22-Dec-2010presentazione progetto In Aula