Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

prestiti universitari

 


PerTe Prestito Con Lode”

 

L’Università Iuav di Venezia continua la collaborazione con Banca INTESA SANPAOLO S.p.A. per l’offerta di prestiti universitari ora denominati “PerTe Prestito Con Lode”, per l’anno accademico 2016/2017.

 

Gli studenti già assegnatari del prestito denominato Intesa Bridge, continuano ad essere disciplinati con le precedenti condizioni.

 

In continuità con il precedente prodotto, si tratta della concessione di prestiti agli studenti italiani e comunitari iscritti non oltre il primo anno fuori corso ai corsi di laurea, ai corsi di laurea magistrale, ai corsi di dottorato di ricerca ed ai master universitari.

 

Gli studenti dell’Università Iuav di Venezia che intendono richiedere il prestito universitario devono utilizzare la procedura on line, disponibile nel sito di INTESA SANPAOLO S.p.A.

L’Università Iuav di Venezia autorizzerà la banca alla concessione dei prestiti agli studenti in regola con il programma di studio rispetto ai criteri stabiliti dalla Convenzione, in ordine cronologico di richiesta.

 

Si segnala che:

> il Prestito PerTe Prestito Con Lode non vincola lo studente ad uno specifico utilizzo del denaro né a forme di garanzia;

> vengono prese in esame tutte le richieste, in ordine cronologico, fino a concorrenza dei prestiti disponibili per anno accademico;

> allo studente non è richiesta alcuna garanzia patrimoniale o personale: l’Università Iuav di Venezia si fa garante della restituzione. Nei casi di insolvenza l’università attiva forme concordate di recupero del credito;

> il prestito non può essere concesso a studenti di nazionalità non appartenenti all’Unione Europea;

> lo studente beneficiario disporrà di un conto corrente aperto in una delle filiali indicate più sotto, ovvero presso una filiale di INTESA SANPAOLO S.p.A. di sua scelta, con la possibilità di utilizzare fino a € 2500,00 per semestre di validità del conto corrente;

> l’interessato potrà iniziare a restituire il prestito un anno dopo il conseguimento del titolo – il tempo teoricamente previsto per trovare lavoro – ed avrà a disposizione dieci anni per estinguere il debito, ad un tasso fisso agevolato.

> la chiusura del prestito e l’avvio dell’anno ponte avviene anche in mancanza del conseguimento del titolo di studio, nei casi di superamento del tempo utile per maturare la quota ulteriore oltre a quelle previste dal proprio piano.

> è possibile richiedere, durante il periodo di restituzione, per non più di tre volte, la sospensione del pagamento della quota capitale delle rate, fermo l’obbligo di pagamento della quota interessi;

> Le filiali consigliate sono le seguenti:

Venezia centro storico, filiale di piazzale Roma;

Mestre, piazzetta Matter 2;

Mestre, via Lazzari 5.

 

Requisiti per la concessione, durata e scadenze di erogazione e restituzione

 

Possono accedere al prestito gli studenti iscritti ai seguenti corsi di studio:

 

corsi di laurea triennale - massimo euro 5.000,00 estensibili a 15.000,00 con proseguimento magistrale.

> in possesso alla data di presentazione della domanda di 100 Cfu

> iscritti non oltre il primo anno fuori corso

> la durata del prestito è di un anno

> il prestito sarà rilasciato in due quote semestrali di 2500 euro ciascuna, la prima in coincidenza con l’autorizzazione da parte dell’ateneo

 

corsi di laurea magistrale – massimo euro 10.000,00.

> senza nessun requisito di merito

> iscritti non oltre il primo anno fuori corso

> la durata del prestito è di due anni

> il prestito sarà rilasciato in quattro quote semestrali di 2500 euro ciascuna, la prima in coincidenza con l’autorizzazione da parte dell’ateneo

> per il proseguimento della linea di credito al secondo anno si effettuerà la verifica del merito: è necessario aver conseguito almeno 40 cfu entro un anno dalla data di autorizzazione della prima quota da parte dell’ateneo

 

dottorato di ricerca – massimo euro 15.000,00.

> senza nessun requisito di merito

> la durata del prestito è di tre anni

> il prestito sarà rilasciato in sei quote semestrali di 2500 euro ciascuna, la prima in coincidenza con l’autorizzazione da parte dell’ateneo

 

master speciale universitario – massimo euro 5.000,00 per i soli studenti con percorso di laurea svolto in Iuav.

> senza nessun requisito di merito

> la durata del prestito è di un anno

> il prestito sarà rilasciato in due quote semestrali di 2500 euro ciascuna, la prima in coincidenza con l’autorizzazione da parte dell’ateneo

 

master universitari – massimo euro 4.000,00 per i percorsi di laurea svolti al di fuori di Iuav.

> senza nessun requisito di merito

> la durata del prestito è di un anno

> il prestito sarà rilasciato in due quote semestrali di 2000 euro ciascuna, la prima in coincidenza con l’autorizzazione da parte dell’ateneo

 

 

Condizioni valide per tutti:

> è necessario essere iscritti al corso per il quale si richiede il prestito

> la mancanza dei requisiti comporta la non autorizzazione da parte dell’ateneo

> al conseguimento del titolo o alla chiusura della carriera il prestito verrà chiuso e inizierà l’anno ponte che precede il periodo di restituzione

 

 

Come accedere al prestito

 

Gli studenti regolarmente iscritti all’università possono accedere al Prestito PerTe Prestito Con Lode registrandosi sul sito di Banca INTESA SANPAOLO S.p.A. e, se avranno ottenuto i Crediti Formativi Universitari sufficienti stabiliti dall'università e possiedono le condizioni per l’apertura della linea di credito, riceveranno una mail di conferma dell'accoglimento della domanda.

Lo studente dovrà stampare la conferma e successivamente recarsi in una filiale tra quelle su indicate, portando un documento d’identità, il codice fiscale e la conferma ricevuta via mail.

Dopo una brevissima istruttoria verrà aperto il conto corrente e verrà messa a disposizione la prima erogazione.

 

Ulteriori informazioni in merito ai requisiti necessari per poter rientrare tra gli studenti beneficiari, alla durata del prestito, al tasso di interesse, alla durata e all’ammontare delle rate di restituzione sono consultabili nel sito di Banca INTESA SANPAOLO S.p.A.