avvisi front office

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Laboratorio di laurea “Lumen”: call per tesi di laurea da pubblicare

 

Iuav ha avviato Lumen, Laboratorio di laurea per lo sviluppo di studi e proposte relative al sistema di illuminazione della città storica.

Il programma di lavoro prevede la realizzazione di un’analisi sullo stato dell'arte dell'illuminazione nella città di Venezia e la parallela schedatura di esempi di buone pratiche dell’illuminazione di siti storici in Italia o all’estero.

 

L’obiettivo generale è avviare iniziative che permettano di migliorare la conoscenza della realtà storica di Venezia e della sua Laguna e di arricchire l’approccio ai problemi di gestione e valorizzazione del suo patrimonio urbano, suggerendo all’amministrazione locale azioni innovative. L’obiettivo specifico è definire proposte concrete per il miglioramento del sistema di illuminazione della città storica, sia da terra che dall’acqua.

 

Il laboratorio di laurea fa parte delle attività promosse dalla Cattedra Unesco Iuav su “Patrimonio e rigenerazione urbana” ed è realizzato con la collaborazione del Rotary di Venezia, con cui è stato siglato un protocollo d’intesa per istituire un premio alla migliore tesi di laurea sul tema.

 

Il Premio di Laurea è di 5.000 (cinquemila) euro complessivi e verrà assegnato nella forma di contributo alla pubblicazione della/delle tesi migliore/i elaborate sul tema.

Possono partecipare al premio laureandi dei percorsi di laurea magistrale in Architettura, Design e Pianificazione.

 

Il quadro metodologico di riferimento è definito dall’Unesco, che ha aperto un dibattito sul tema dell’illuminazione delle città storiche individuando alcuni obiettivi di carattere generale, prevalentemente finalizzati alla valorizzazione del patrimonio urbano.

Il laboratorio Lumen dell’Iuav intende arricchire questa strategia promuovendo una visione innovativa dei temi dell’illuminazione in ambito urbano e non, che pone l’accento sul valore positivo dell’oscurità, a partire dalla quale si può costruire un programma di illuminazione selettiva, realizzato con diverse modalità e tecnologie, con lo scopo di rispondere in maniera positiva a quegli obiettivi (in particolare alla valorizzazione), evitando i rischi di un eccessivo inquinamento luminoso.

 

Il Laboratorio di Laurea Lumen ha come coordinatori scientifici i docenti Iuav Enrico Fontanari (docente di urbanistica, titolare della Cattedra Unesco), Sara Marini (docente di progettazione architettonica), Alberto Bassi (docente di disegno industriale e degli interni) e Laura Fregolent (docente di pianificazione territoriale).

 

Le candidature per partecipare ai lavori del Laboratorio vanno inviate entro il

7 gennaio 2018 all’indirizzo mail: henry@iuav.it. 

I candidati devono precisare l’anno e il corso di studi cui sono iscritti e allegare il curriculum degli esami svolti.