Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Hai domande da porre? Dopo aver controllato che la tua domanda non sia già tra le seguenti, scrivi a inforientamento@iuav.it

 

Ricorda che puoi trovare molte informazioni nelle altre sezioni di questo sito e che i contenuti di questo testo hanno solo valore indicativo. Le norme ufficiali sono reperibili nei regolamenti studenti scaricabili alla pagina: http://www.iuav.it/Ateneo1/Governo-e-/Regolament/studenti/index.htm

 

FAQ: generali

 

Qual è il modo migliore per visualizzare il sito?

Se sei uno studente diplomando o laureando/laureato presso altro Ateneo, nella homepage WEB IUAV http://www.iuav.it/homepage/ clicca il link (colonna a sinistra secondo link) “Futuri studenti”: http://www.iuav.it/orientamen/

Se sei uno studente IUAV, nella homepage WEB IUAV http://www.iuav.it/homepage/ Clicca il link (colonna a sinistra terzo link) “studenti iscritti”: http://www.iuav.it/studenti/

 

Dove trovo l’offerta formativa IUAV?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/Didattica1/index.htm

 

Dove posso trovare i recapiti telefonici degli uffici?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/Didattica1/index.htm

 

Dove sono locate le sedi IUAV?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/ateneo1/sedi/

 

Dove posso trovare la modulistica?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/modulistic/index.htm

 

Dove posso trovare il regolamento studenti?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/Ateneo1/Governo-e-/Regolament/studenti/index.htm

 

Dove posso trovare informazioni sugli alloggi? mense?

Per gli alloggi vedi pagina: http://www.iuav.it/orientamen/servizi/viverevene/#abitare

Per la mensa vedi pagina: http://www.iuav.it/orientamen/servizi/viverevene/#mangiare

 

Dove posso trovare informazioni per ottenere ausilio psicologico?

Vedi pagina: http://web11.dirittoallostudio.it/esuvenezia/istituzionale/index.php?option=com_content&view=article&id=163&Itemid=168

 

Cosa sono i crediti formativi?

Il credito è una unità di misura della quantità di lavoro richiesta agli studenti per svolgere le attività di apprendimento sia in aula sia “a casa” come studio individuale.
Un credito formativo corrisponde a 25 ore di impegno. La quantità di lavoro che uno studente deve svolgere mediamente in un anno è fissata convenzionalmente in 60 crediti formativi.
I crediti formativi non sostituiscono il voto dell’esame.
Il voto misura il profitto, il credito misura il raggiungimento del traguardo formativo.

 

Cosa sono i settori scientifico disciplinari?

I settori scientifico-disciplinari (SSD) sono raggruppamenti di materie simili definiti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Ogni professore universitario e ricercatore appartiene a un determinato SSD. Allo stesso modo, ogni insegnamento corrisponde a un SSD. L’SSD è importante per lo studente perché i regolamenti didattici e i criteri di ammissione a un corso di laurea sono definiti in termini di crediti maturati o da maturare in un certo SSD.

 

Cosa si intende per tipologia di attività formativa?

TAF è l’acronimo che corrisponde a: Tipologia di attività formativa.

Gli insegnamenti e le attività previste dai corsi di laurea sono distinte in sei tipologie diverse e indicate da una lettera.

A: attività di base
B: attività caratterizzanti il corso di laurea
C: attività affini e integrative di quelle di base e caratterizzanti
D: attività a scelta autonoma dello studente
E: attività riservate alla prova finale e alla conoscenza di una seconda lingua europea
F: ulteriori attività formative (conoscenze linguistiche, informatiche, professionalizzanti ecc.).
Ogni ordinamento didattico indica il tipo di TAF a cui corrisponde ogni gruppo di crediti richiesti.

 

Cosa sono gli obblighi formativi aggiuntivi (OFA)?

Sono le attività formative individuate dai singoli corsi di laurea di primo ciclo per assolvere i debiti formativi assegnati agli studenti ammessi al primo anno di corso, nel caso non siano risultati in possesso delle conoscenze richieste per l'accesso.

Se la verifica delle conoscenze non è positiva, vengono attribuiti uno o più OFA da assolvere nel primo anno di corso, entro la data stabilita dagli Organi Accademici, pena l'iscrizione in qualità di ripetente del primo anno nell'anno accademico successivo.

Nei corsi di studio ad accesso programmato, sono assegnati gli Obblighi Formativi Aggiuntivi agli studenti ammessi con una votazione inferiore ad una soglia minima prefissata, secondo le indicazioni riportate nel bando di ammissione.

 

Come si superano gli Obblighi Formativi Aggiuntivi? C’è una scadenza?

Ogni corso di studio di primo ciclo prevede specifiche modalità per il superamento degli OFA.

Attualmente la scadenza per il superamento degli OFA è fissata entro il 30 settembre di ciascun anno.

Consulta il Portale di Ateneo per conoscere le modalità di assolvimento degli OFA e gli appelli disponibili per superarli entro la scadenza stabilita.

 

Cosa succede se non supero gli OFA?

Gli OFA dovranno essere recuperati entro il primo anno di corso. Il mancato superamento degli Obblighi Formativi Aggiuntivi entro il 30 settembre comporta l’iscrizione all’anno accademico successivo come studente ripetente mantenendo gli Obblighi Formativi Aggiuntivi.

 

Cosa si intende per classe di laurea?

Si intende l’insieme dei corsi di laurea triennali e magistrali aventi gli stessi obiettivi formativi e le stesse attività formative caratterizzanti.

 

Quanti anni di studio sono necessari per conseguire le lauree di primo livello e le lauree di secondo livello?

Le lauree di primo livello si conseguono di norma dopo tre anni di studio; le lauree di secondo livello dopo due anni di studio. Il requisito per accedere ai corsi di laurea di primo livello è il diploma di scuola secondaria superiore, il requisito per accedere ai corsi di laurea di secondo livello magistrale è la laurea. Per conseguire la Laurea (titolo di dottore) occorrono 180 CFU da acquisire mediante il superamento degli esami (o valutazioni finali di profitto); per conseguire la Laurea magistrale (titolo di dottore magistrale) occorrono 120 CFU mediante il superamento degli esami (o valutazioni finali di profitto).

 

Quale differenza vi è tra i corsi di laurea magistrali e i corsi di laurea magistrali a ciclo unico?

I corsi di laurea magistrali sono biennali; i corsi di laurea magistrali a ciclo unico sono quinquennali e comprendono anche il percorso triennale propedeutico alla laurea magistrale non a ciclo unico.

 

FAQ: Frequenza ed esami

 

La frequenza ai corsi è obbligatoria?

Vedi manifesti degli studi scaricabili alla pagina: http://www.iuav.it/Didattica1/MANIFESTI/index.htm

 

Come si fa ad iscriversi agli insegnamenti e laboratori?

Le iscrizioni agli insegnamenti e laboratori del primo anno primo semestre è eseguita d’ufficio; dal secondo semestre del primo anno e negli anni successivi lo studente si iscrive autonomamente attraverso sportello internet: https://iuav.esse3.cineca.it/Home.do.

 

Come si fa ad iscriversi agli esami di profitto?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/esami---is/index.htm

 

FAQ: Procedure di preiscrizione

 

Che cos’è un bando di ammissione?

Il bando di ammissione è un documento (atto amministrativo) destinato agli studenti che intendono iscriversi ai corsi di laurea ad accesso programmato. Il bando viene pubblicato in concomitanza con l’avvio delle procedure di preiscrizione on-line e contiene le seguenti informazioni:

          disposizioni generali;

          numero di posti disponibili per studenti comunitari tra cui studenti extracomunitari legalmente soggiornati in Italia in Italia; numero di posti disponibili per studenti extracomunitari residenti all’estero;

          requisiti di ammissione;

          calendario, modalità e contenuti della prova di ammissione;

          formulazione delle graduatorie;

          verifica degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA);

          pubblicazione delle graduatorie e pre-immatricolazione al corso;

          immatricolazione e ripescaggi;

          tasse di iscrizione;

          trattamento dei dati e diritto di accesso agli atti;

          allegati, responsabile del procedimento, trasparenza e pubblicità.

 

Quali sono i periodi di preiscrizione on-line?

Le scadenze sono contenute nei bandi di ammissione scaricabili alla pagina: http://www.iuav.it/orientamen/iscriversi/preiscrizi/

 

Ho perso la password. Cosa devo fare?

Gli studenti che perdono o dimenticano la password di accesso allo Sportello Internet, devono utilizzare la procedura di “gestione credenziali” che consente di recuperare la password, l’username o modificare la vecchia password; l’unica condizione affinché la procedura funzioni è che nell’anagrafica dell’utente sia inserito un indirizzo e-mail non istituzionale (nome.cognome@stud.iuav.it).

In tal caso bisognerà prima inviare una mail a front-office@iuav.it chiedendo appunto l’inserimento in anagrafica di un proprio indirizzo e-mail.

 

Quando devo presentare il certificato/diploma di maturità?

Non deve essere consegnato alcun certificato né diploma. I dati del diploma inseriti dallo studente in fase di preiscrizione on-line sono considerati quali autocertificazione. Solo gli studenti in possesso di titoli di studio rilasciati da Paesi terzi (UE ed extra UE) devono consegnare, all’atto della regolarizzazione dell’immatricolazione, il diploma e/o certificazioni in originale, tradotti, legalizzati e con dichiarazione di valore eseguita a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane site all’estero.

 

Dove trovo le informazioni sulle procedure e modalità di preiscrizione se sono uno studente straniero?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/orientamen/iscriversi/stranieri/ e il sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: http://www.istruzione.it/

 

Faq: pre-immatricolazioni e immatricolazioni

 

Dove sono pubblicate le graduatorie di ammissione?

Le graduatorie sono pubblicate all’Albo ufficiale di ateneo e nella pagina: http://www.iuav.it/orientamen/iscriversi/Come-si-ac/index.htm, all’interno dei singoli corsi di studio, tranne la graduatoria nazionale di merito nominativa per l’ammissione ai corsi di laurea triennale classe L-17 che è pubblicata nell’area del sito MIUR riservato agli studenti.

 

Qual è il modo corretto per leggere le graduatorie per quanto concerne l’ammissione ai corsi di laurea classe LM-4?

Le graduatorie di ammissione si suddividono in:

·         graduatoria generale

·         graduatorie per corso di laurea secondo l’ordine di opzione espresso all’atto della preiscrizione.

I candidati che risultano ammessi nella graduatoria generale ma non in quelle del corso di laurea, hanno la certezza di potersi immatricolare anche se non sempre nella prima opzione espressa e, dopo il primo periodo di pre-immatricolazione on-line, riservato ai candidati posizionati contemporaneamente nella graduatoria generale e in posizione utile nelle graduatorie del corso di laurea, possono presentare domanda di ripescaggio on-line sui posti che si saranno resi vacanti (secondo le scadenze e modalità contenute nel bando).

 

Quali sono i periodi di pre-immatricolazione on-line? e di regolarizzazione delle immatricolazioni?

Le scadenze sono contenute nei bandi di ammissione scaricabili alla pagina: http://www.iuav.it/orientamen/iscriversi/Come-si-ac/index.htm, all’interno dei singoli corsi di studio.

 

Faq: riconoscimento esami

 

Quale modulo devo presentare per il riconoscimento degli esami?

Il modulo per il riconoscimento esami è scaricabile alla pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/modulistic/Valutazione-carriera-per-accessi.pdf

 

Quando e come posso presentare i programmi degli insegnamenti?

Tempi e modalità sono contenuti nei bandi.

 

Faq: Trasferimenti

 

Qual è la differenza tra passaggio di ordinamento, passaggio interno, trasferimento?

Per passaggio di ordinamento si intende il trasferimento della propria carriera didattica da un ordinamento antecedente.

Per passaggio interno s’intende il cambio di corso di studio, da parte di studenti già iscritti all’Università Iuav di Venezia che intendono proseguire il proprio percorso di studi presso un diverso corso attivato presso l’Università Iuav di Venezia.

Per trasferimento s’intende il cambio di corso di studio da parte di studenti iscritti ad Atenei diversi dall’Università Iuav di Venezia che intendono proseguire il proprio percorso di studi presso un corso di laurea attivato allo Iuav.

 

Dove posso reperire le informazioni sulle procedure di trasferimento?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/trasferime/index.htm

 

Faq: borse di studio e riduzione tasse

 

Dove posso trovare tutte le informazioni riguardanti le tasse e le agevolazioni (diritto allo studio)?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/quanto-si-/

 

Faq: Pagamenti e scadenze

 

Come si pagano le tasse universitarie?

Gli studenti sono tenuti a versare le tasse universitarie esclusivamente con modalità MAV (Il MAV è l’acronimo di Pagamento Mediante Avviso). Ogni studente può ottenere il modulo MAV personalizzato accedendo con le proprie credenziali allo sportello internet, alla voce Segreteria, Pagamenti. Per maggiori e dettagliate informazioni vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/quanto-si-/Tasse--imp/index.htm

 

Nel caso di ritardato pagamento si paga la mora?

Nel caso di tardivo pagamento, lo studente dovrà versare, in riferimento ad entrambe le rate, una mora di:

- 52.00 euro per i primi 15 giorni di ritardo

- 104.00 euro per ritardi superiori ai 15 giorni.

La mora sarà addebitata d’ufficio sulla rata successiva.


Quali sono le scadenze delle tasse?

Per tutte le scadenze riguardanti le tasse vengono pubblicati avvisi in web con l’indicazione del giorno a partire dal quale sarà possibile stampare i MAV dallo sportello internet e le date entro cui eseguire il pagamento. Le scadenze e l’importo delle tasse sono reperibili anche nella guida dello studente scaricabile alla pagina: http://www.iuav.it/studenti/guida-dell/index.htm

 

Ho finito tutti gli esami ma non sono riuscito a laurearmi in tempo. Per laurearmi nella sessione di marzo devo pagare le tasse accademiche previste per l’a.a. successivo?

Non devi versare le tasse per l’a.a. successivo perché la sessione di marzo (appello straordinario) anche se si svolge nell’anno solare successivo, afferisce all’a.a. precedente.

 

Faq: certificazioni

 

Come posso fare per ottenere un certificato?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/certificat/index.htm

 

Come posso fare per ritirare il diploma di laurea e/o diploma di maturità consegnato all’atto dell’immatricolazione?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/ritiro-dip/index.htm

 

Come posso fare per ritirare il diploma di abilitazione?

Vedi pagina: http://www.iuav.it/studenti/procedure-/ritiro-dip/index.htm