Cos’è la Terza Missione

Cos’è la Terza Missione

 

In epoca recente le Università di tutto il mondo hanno iniziato ad affiancare alle tradizionali missioni – la didattica e la ricerca – altre e nuove funzioni istituzionali. La Terza Missione – nei paesi anglosassoni Third Stream – indica il complesso delle attività economiche e sociali che le Università mettono in campo per trasferire le conoscenze accademiche all’economia, al territorio e alla società civile.

 

Se in Europa il concetto di Terza Missione è consolidato da anni e intrinsecamente legato all’idea di uno sviluppo economico basato sulla conoscenza (Knowledge-Based Economy), in Italia anche ANVUR ha recentemente assunto la Terza Missione quale criterio fondamentale per la valutazione della qualità della ricerca universitaria.

 

 

La Terza Missione in Iuav

Per sua natura Iuav ha una naturale e consolidata vocazione per la ricerca applicata e l’impegno sociale ed etico nel proprio rapporto con la società. Da un lato infatti, anche nel contesto locale, le rapide trasformazioni del mercato richiedono che ai tradizionali mestieri su cui si sono fondati i corsi di studio siano associate azioni per il sostegno dell’imprenditoria innovativa; dall’altro i bisogni sociali e culturali espressi dalla società e del territorio rivestono un ruolo importante e nuovo anche per la nostra Università.

 

Oggi, le attività di terza missione di Iuav si muovono su due assi. Un primo fa riferimento al complesso di azioni nella direzione del Trasferimento Tecnologico e di Conoscenza a fini economici e imprenditoriali, attraverso la promozione di attività di formazione per l’imprenditoria innovativa e la tutela della proprietà intellettuale, di accompagnamento per la costituzione di Spin-off accademici e Start-up innovative, di sostegno alla ricerca applicata attraverso la promozione di attività conto terzi e convenzioni con imprese, amministrazioni ed enti.

 

Al secondo asse, relativo al Public Engagement, sono invece riconducibili le numerose attività culturali che Iuav organizza, dalle mostre, agli eventi culturali, alle conferenze, aprendo le porte alla comunità, alla società e al territorio.  

A questi due asset principali si aggiungono le attività di placement e formazione continua.