logo cral copyright
IUAV / Servizi IUAV / tecnici amministrativi / CRAL / Iniziative / 2017
Laboratorio di Cesteria
 publisher

 

Cral Iuav

In collaborazione con la Cooperativa aqua altra propone ai propri soci, famigliari e amici

 

SABATO 17 GIUGNO 2017 – ORE 10:00

ORTO DEL CAMPANILE – CARMINI VENEZIA (vicino a campo S. Margherita)

 

LABORATORIO DI CESTERIA CON IL MAESTRO CESTAIO SANDRO MILAN

 

Programma

 

Ore 10:00-11:00 – Laboratorio per bambini dai 5 ai 12 anni: costruiamo assieme una ghirlanda di salice!

A seguire, merenda equosolidale e possibilità di trattenersi in orto a giocare e scoprire la natura.

 

Ore 11:00-12:30 – Laboratorio per adulti: come si crea un cesto – le basi.

 

Ore 12:30-13:30 – Pranzo in orto con prodotti biologici ed equosolidali.

 

Ore 14:00-16:00 – Continua la creazione del cesto coi rami di salice, che potrà essere abbellito e personalizzato secondo la propria ispirazione, coi consigli del mastro cestaio.

 

Sia i bambini sia gli adulti si porteranno a casa la propria creazione.

Durante tutta la giornata sarà presente un angolo ristoro dove gustare caffè, tè, bibite fresche.

 

Quota di partecipazione (comprensiva di materiali, merenda, pranzo, angolo ristoro)

 

L'iniziativa avrà luogo con un gruppo massimo di 12 partecipanti per ciascuno dei laboratori.

 

Le adesioni vanno inviate entro e non oltre il 12 giugno 2017 a marfuga@iuav.it

 

Quota di partecipazione

Socio euro 28

Famigliare euro 34

Esterni euro 40

Bambini fino a 12 anni euro 5

 

Le quote su indicate vengono aumentate di 5 euro per i famigliari e 10 euro per gli esterni se non in possesso della tessera assicurativa Anciu 2017

 

RISCOPRIAMO L'ARTE DELL'ANTICO ARTIGIANATO VENETO

Corso pratico di intreccio di ceste realizzate secondo la tradizione veneta

 

Ogni partecipante potrà creare con le proprie mani un cesto da portare a casa, sviluppando competenze manuali e pratiche dell'arte dell'artigianato locale, seguiti passo a passo dall'esperienza del maestro Sandro Milan, che vi insegnerà a plasmare con le vostre mani materiale ligneo di specie arboree presenti nel nostro territorio e a creare così la vostra opera.

 

La raccolta e l'intreccio di materie vegetali riportano a tempi remoti. Nascono prima della tessitura e della lavorazione dell'argilla, nei tempi in cui l'uomo, ancora nomade,

aveva bisogno di contenitori pratici e leggeri per spostarsi a piedi, tra monti e valli, e costruiva capanne e giacigli per proteggersi dai venti e dai freddi.

 

Da quei tempi poco è mutato: questi oggetti rimangono nella nostra memoria manuale, i gesti sono stati tramandati di generazione in generazione. Persistono nel tempo anche antiche varietà flessibili di salice, sanguinella, ulivo e tutte le varietà utili per gli intrecci.

 

L'intreccio prevede in tutta la sua processualità l'uso delle mani, che laboriose e sapienti, dalla potatura alla selezione delle fascine collaborano alla creazione di qualcosa di nuovo.

 Alfonso_Burigana
 ultimo aggiornamento
 
 collegamenti
 materiali

Programma laboratorio di cesteria

  credits webmaster   scrivi al cral  cerca