Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

le mostre di ateneo

 

Un’intensa e ricca produzione di eventi espositivi si affianca, da molti anni, alle attività didattiche e di ricerca dell’Università Iuav di Venezia.

Opere di architetti e di artisti appartenenti al presente o a un passato più o meno recente, esperienze progettuali di maestri italiani e stranieri, esiti di ricerche condotte da gruppi di docenti hanno costituito, di volta in volta, gli oggetti delle mostre allestite nella sala espositiva dedicata a Gino Valle, inaugurata da Iuav nel 2002 – anno del LXXV anniversario della fondazione dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

 

Le mostre tenute nella sala Gino Valle formano una piccola ma significativa costellazione di eventi e, nel loro insieme, rappresentano gli interessi dell’ateneo verso alcune figure della storia dell’architettura, alcuni temi della progettazione e alcune delle attuali tendenze della produzione architettonica nel panorama nazionale e internazionale.

 

Le mostre finora allestite testimoniano la ricchezza del patrimonio di relazioni costruite dall’Università Iuav con molte scuole di architettura europee ed extra europee, nonché, in talune occasioni, la collaborazione con alcune importanti istituzioni, tra cui La Biennale di Venezia.

 

Per dare continuità a questa tradizione il rettore, prof. Alberto Ferlenga, ha nominato una commissione per le mostre di ateneo incaricata di coordinare le attività espositive da tenersi nella sala Gino Valle.

 

Per le mostre didattiche ospitate nell’atrio del Cotonificio veneziano si continuerà a fare riferimento alla gestione ordinaria dell’area Infrastrutture: infr.spazi@iiuav.it

 

 

la galleria virtuale

 

All’allestimento fisico delle mostre, che ha una durata limitata nel tempo, si affianca una "galleria virtuale" di durata potenzialmente illimitata.

 

Alla galleria si accede dalla homepage Iuav sia attraverso la voce "Ateneo" (chi siamo > mostre di ateneo) che dalle pagine dei servizi generali di ateneo (organizzare una mostra >) e dal bottone “Agenda Iuav”, presente sull’homepage, ma anche, in occasione di vernici di esposizioni, attraverso il box che richiama la mostra nella homepage Iuav.

 

Attraverso la galleria si contribuirà a costruire una memoria delle attività espositive promosse dalla Università Iuav con le immagini delle locandine e alcune sintetiche informazioni base, quali il titolo della mostra, il nome del curatore, il periodo di allestimento.

 

Cliccando sulla locandina si accederà a un livello di informazioni più approfondite, come il colophon completo dell’evento, il comunicato stampa, una serie di immagini della mostra fornite dai curatori.

 

 

 

contatti

mostre@iuav.it

 

 

 

 

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

le mostre di ateneo

 

Un’intensa e ricca produzione di eventi espositivi si affianca, da molti anni, alle attività didattiche e di ricerca dell’Università Iuav di Venezia.

Opere di architetti e di artisti appartenenti al presente o a un passato più o meno recente, esperienze progettuali di maestri italiani e stranieri, esiti di ricerche condotte da gruppi di docenti hanno costituito, di volta in volta, gli oggetti delle mostre allestite nella sala espositiva dedicata a Gino Valle, inaugurata da Iuav nel 2002 – anno del LXXV anniversario della fondazione dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

 

Le mostre tenute nella sala Gino Valle formano una piccola ma significativa costellazione di eventi e, nel loro insieme, rappresentano gli interessi dell’ateneo verso alcune figure della storia dell’architettura, alcuni temi della progettazione e alcune delle attuali tendenze della produzione architettonica nel panorama nazionale e internazionale.

 

Le mostre finora allestite testimoniano la ricchezza del patrimonio di relazioni costruite dall’Università Iuav con molte scuole di architettura europee ed extra europee, nonché, in talune occasioni, la collaborazione con alcune importanti istituzioni, tra cui La Biennale di Venezia.

 

Per dare continuità a questa tradizione il rettore, prof. Alberto Ferlenga, ha nominato una commissione per le mostre di ateneo incaricata di coordinare le attività espositive da tenersi nella sala Gino Valle.

 

Per le mostre didattiche ospitate nell’atrio del Cotonificio veneziano si continuerà a fare riferimento alla gestione ordinaria dell’area Infrastrutture: servizi.supporto@iuav.it

 

 

la galleria virtuale

 

All’allestimento fisico delle mostre, che ha una durata limitata nel tempo, si affianca una "galleria virtuale" di durata potenzialmente illimitata.

 

Alla galleria si accede dalla homepage Iuav sia attraverso la voce "Ateneo" (chi siamo > mostre di ateneo) che dalle pagine dei servizi generali di ateneo (organizzare una mostra >) e dal bottone “Agenda Iuav”, presente sull’homepage, ma anche, in occasione di vernici di esposizioni, attraverso il box che richiama la mostra nella homepage Iuav.

 

Attraverso la galleria si contribuirà a costruire una memoria delle attività espositive promosse dalla Università Iuav con le immagini delle locandine e alcune sintetiche informazioni base, quali il titolo della mostra, il nome del curatore, il periodo di allestimento.

 

Cliccando sulla locandina si accederà a un livello di informazioni più approfondite, come il colophon completo dell’evento, il comunicato stampa, una serie di immagini della mostra fornite dai curatori.

 

 

 

contatti

mostre@iuav.it