COMPORTAMENTI IN CASO DI EMERGENZA

gestione delle emergenze

 

[N.B.: i piani di emergenza riportati, in formato Adobe PDF, fra i “materiali” a destra della pagina, sono accessibili solo a mezzo di password; la password si può richiedere, contattando il Servizio Prevenzione e Protezione: tel 041 2571852 o 041 2571168]

 

 

COMPORTAMENTI CORRETTI IN CASO DI EMERGENZA

 

chiunque rilevi una situazione di pericolo, reale o potenziale, dovrà:

 

– dare l'allarme al centro operativo presso la portineria, di persona o telefonando, informando sul luogo e il tipo di pericolo e fornendo informazioni più precise possibili

– usare gli estintori nel caso in cui si ritenga di poter riuscire a spegnere l'incendio, se non si è convinti di riuscirci è preferibile evacuare l'aula

 

il preposto per la salute e sicurezza:

 

– mantiene il controllo e la calma dei presenti

– in caso di pericolo imminente può decidere l'immediato allontanamento dei presenti dall'aula

– fa evacuare ordinatamente i presenti seguendo le vie di fuga segnalate fino al luogo sicuro

– nel caso vi siano infortunati o feriti avverte o fa in modo di avvisare il centro operativo, si astiene da qualsiasi intervento e attende i soccorsi

– nel caso vi siano persone disabili provvede al loro sostegno fino all'arrivo di soccorsi

 

in caso di evacuazione tutti devono:

 

– attenersi alle indicazione del preposto o del dirigente

– interrompere le attività, non diffondere notizie se non provengono da fonte attendibile

– mantenere la calma, restare in silenzio e ascoltare le disposizioni date con altoparlante o anche solo di porta in porta

– lasciare gli oggetti personali ingombranti in aula, se a portata di mano prendere un indumento di protezione

– in caso di fumo legarsi un fazzoletto in modo da coprire naso e bocca

– non aprire le finestre o chiuderle se sono aperte

– incolonnarsi senza correre, evitando il vociare, le grida e i richiami

– rimanere in gruppo, ma non troppo vicini

– collaborare con il preposto o dirigente per controllare le presenze dei compagni

– rispettare le precedenze evitando di intralciare il transito di altri

– seguire le vie di fuga indicate in modo sollecito ma senza correre e scendere le scale di emergenza

– non utilizzare l'ascensore

– raggiungere il luogo sicuro e punto di raccolta nel giardino

– non allontanarsi dal luogo sicuro fino a nuove disposizioni

 

 

INFORMAZIONI DAL TERRITORIO SULLA SICUREZZA