servizi per la didattica e la ricerca

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

 

 

mobilità internazionale docenti

 

L’Ufficio Relazioni Internazionali fornisce un servizio di informazione, consulenza e assistenza per candidature finalizzate ad opportunità di mobilità del personale docente. Per ottimizzare il servizio è preferibile fissare preventivamente un appuntamento con l’ufficio.

 

Relazioni Internazionali

S. Croce, 191 - Tolentini

30135 Venezia – Italia

 

tel +39 041 257 1720 - 1739

fax +39 041 257 1760

e-mail international@iuav.it

 

 

Borse di studio e di ricerca per la Germania

 

Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico (DAAD - Deutscher Akademischer Austauschdienst) promuove la mobilità di studenti, dottorandi, ricercatori e professori attraverso svariati programmi di borsa di studio. Il Centro Informazioni di Roma e 13 lettori DAAD in Italia offrono informazioni sul sistema universitario tedesco e i suoi sviluppi attuali, presentano le possibilità di studio e ricerca e di finanziamento, i corsi di lingua e i corsi estivi universitari in Germania. Attraverso la pagina facebook si diffondono notizie attuali su queste opportunità.

 

informazioni

Centro Informazioni DAAD

c/o Sapienza - Università di Roma, Facoltà di Economia

Via del Castro Laurenziano, 9 - 00161 Roma

Tel./Fax: +39-06-85301666

info@daad-rom.org

www.daad-rom.org

www.facebook.com/DAAD.Roma

 

 

Programma Vigoni: Italia - Germania

 

Il Programma Vigoni riguarda scambi di ricercatori tra le istituzioni universitarie italiane e tedesche, finalizzato a intensificare la cooperazione scientifica tra gli atenei dei due Paesi.

 

Il Programma - finanziato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dall'Ateneo Italo-Tedesco da parte italiana e dal Deutscher Akademischer Austausch Dienst (DAAD) da parte tedesca - consiste in scambi bilaterali di docenti e ricercatori, generalmente di gruppi di ricerca che hanno così l'opportunità di instaurare dei contatti per definire il reciproco interesse e la potenzialità nello sviluppo di progetti di ricerca comuni, anche in vista di accedere ad altre fonti di finanziamento.

 

informazioni

Ateneo Italo-Tedesco

Piazza del Duomo, 33

38122 Trento - Italia

 

tel +39 0461 283 442 - 444

fax: +39 0461 238856

e-mail info@ateneoitalotedesco.org

 

Deutscher Akademischer Austausch Dienst (DAAD)

German Academic Exchange Service

Kennedyallee 50

53175 Bonn

Postfach 20 04 04

53134 Bonn

 

tel (0228) 882-0

fax (0228) 882-444

e-mail postmaster@daad.de

www.daad.de/en/index.html

 

 

Programma British: Italia – Gran Bretagna

 

Il Programma British è volto a favorire e incrementare la collaborazione tra gruppi di ricerca in Italia e nel Regno Unito. Finanziato congiuntamente dal Ministero dell'Università e della Ricerca (MiUR) e dal British Council e gestito in collaborazione con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), il programma intende promuovere lo sviluppo della cooperazione scientifica italo-britannica tra università ed enti pubblici di ricerca in Italia e in Gran Bretagna, sulla base di temi che vengono individuati di anno in anno.

 

L'obiettivo principale del programma è stimolare collaborazioni nuove o di recente attivazione tra istituzioni di ricerca e giovani ricercatori, e dai progetti dovrà risultare in modo esplicito come la collaborazione continuerà qualora il periodo previsto ecceda un anno, arco di tempo coperto dal finanziamento destinato principalmente per spese di viaggio e soggiorno.

 

informazioni

Conferenza dei Rettori delle Università italiane CRUI

Piazza Rondanini, 48 00186 Roma

 

tel +39 06 684 411

fax +39 06 6844 1399

e-mail british@crui.it

www.crui.it

 

British Council in Italia

Via di San Sebastianello, 16

00187 Roma

 

tel +39 06 478 141

fax +39 06 481 4296

e-mail enquiries.rome@britishcouncil.it

www.britishcouncil.org/italy

 

 

Programma Galileo: Italia - Francia

 

Il Programma Galileo è un programma di cooperazione scientifica tra Italia e Francia, istituito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per l’Italia, dal Ministère des Affaires Etrangères et Européennes e dal Ministère de l’Enseignement Supérieur et de la Recherche, per la Francia, diretto ad intensificare la collaborazione scientifica italo-francese, attraverso la promozione dello scambio di ricercatori su base progettuale. Per parte italiana il programma è gestito dall’Università Italo Francese invece per parte francese, la gestione compete all’Agenzia Egide, in quanto rientra tra i programmi internazionali di ricerca del Partenariat Hubert Curien (PHC).

 

Obiettivo del Programma è quello di sviluppare rapporti di cooperazione scientifica di alta qualità tra centri e laboratori di ricerca dei due paesi, su progetti comuni, favorendo scambi di ricerca, tra giovani squadre e/o su tematiche nuove. L’offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/o Organismi di ricerca francesi ed italiani.

 

Ogni anno, il bando Galileo viene generalmente pubblicato nel mese di febbraio e si chiude a maggio.

 

informazioni

Università Italo Francese

Segretariato di Collegno (Torino)

P.zza Cavalieri dell'Ordine Supremo della Ss.ma Annunziata

10093 Collegno (TO)

 

tel +39 011 41 59 777 - +39 011 40 38 411 - +39 011 40 60 932

fax +39 011 41 59 775

e-mail univ.italo-francese@unito.it

 

Agenzia Egide

Service France Pôle Recherche

28 rue de la Grange – aux – Belles

75010 Paris

 

tel + 33 01 40 40 59 31

e-mail recherche@egide.asso.fr

www.egide.asso.fr/jahia/Jahia/

 

 

Azioni Integrate Italia - Spagna

 

Il programma Azioni Integrate Italia Spagna ha l’obiettivo di favorire progetti di ricerca comuni di durata limitata annuale biennale fra gruppi di ricerca dei due Paesi al fine di sostenere scambi fra gli stessi e di porre le basi per la realizzazione di collaborazioni di più ampia portata sia in ambito bilaterale che europeo. È gestito per la parte italiana dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca MIUR con il supporto del Cineca e per la parte spagnola dal Ministerio de Educatiòn y Ciencia spagnolo.

 

informazioni

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Miur

Piazza Kennedy, 20

00144 Roma

tel +39  06 9772 1

http://azioni-integrate.miur.it/

 

 

Il Programma Fulbright: Italia – Usa

 

Il Programma Fulbright link http://www.fulbright.it/it è il più importante programma di scambi culturali internazionali degli Stati Uniti. In Italia il Programma ha inizio nel 1948 con il primo accordo tra il Governo degli Stati Uniti ed il Governo Italiano e con l'istituzione della Commissione per gli Scambi Culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti (The US - Italy Fulbright Commission). Il Programma riguarda borse di studio offerte per progetti di studio, ricerca e insegnamento nelle migliori università statunitensi. Tutte le borse di studio Fulbright includono le spese di viaggio tra l'Italia e gli Stati Uniti e la copertura medico assicurativa finanziata dal Governo degli Stati Uniti. Il numero di borse di studio da assegnare nelle diverse categorie. viene determinato dalla Commissione Fulbright sulla base della verifica annuale della disponibilità finanziaria assicurata dai contributi dei due Governi statunitense e italiano. Inoltre con Fulbright Universitas vengono promossi partenariati tra le università e centri di ricerca in Italia e negli Stati Uniti in vari campi disciplinari, dalle scienze e tecnologie, alle scienze sociali, discipline umanistiche e le arti offrendo diverse risorse per le università per favorire il processo di internazionalizzazione attraverso la mobilità di docenti e ricercatori, sia italiani che statunitensi.

 

informazioni

Commissione per gli Scambi Culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti

(The US - Italy Fulbright Commission)

Via Castelfidardo, 8

00185 Roma

tel +39 06 4888 211 / +39 06 4815 680

info@fulbright.it

www.fulbright.it/it

 

 

Lifelong Learning Programme Erasmus Visite Preparatorie in Europa

 

Nell’ambito del Programma Lifelong Learning Erasmus gli Atenei possono richiedere all’Agenzia Nazionale del proprio Paese un contributo per una visita preparatoria al fine di stabilire contatti con potenziali partner per stipulare accordi bilaterali nell’ambito della mobilità studenti per studio e/o per tirocinio, della mobilità del personale per attività didattica e/o di formazione professionale e infine per realizzare un Programma Intensivo. Il contributo per una visita preparayoria può essere utilizzato per visitare uno o più Istituti di Istruzione Superiore potenziali partner oppure un’impresa o un organismo presso il quale si intenda attivare una nuova mobilità studenti per placement o mobilità del personale per formazione.

 

informazioni

Agenzia Nazionale LLP Italia

Via Guidubaldo del Monte, 54

00197 Roma

 

tel +39 06 5421 0483

fax +39 06 5421 0479

e-mail erasmus@indire.it

www.programmallp.it

www.programmallp.it

 

 

Lifelong Learning Programme Erasmus mobilità docenti e personale di impresa per attività didattica (Sta) in Europa

 

Il Programma Lifelong Learning Erasmus consente ai docenti di svolgere un periodo di attività didattica presso un’ Università di uno dei Paesi partecipanti al Programma che abbia stipulato un accordo bilaterale con l‘Istituto di appartenenza. Inoltre con Erasmus gli Istituti possono ospitare, per attività di docenza, esperti provenienti da imprese estere. Lo scopo dell'attività è quello di trasferire competenze, di contribuire all'arricchimento dei piani di studio, di offrire agli studenti e ai docenti non in mobilità occasioni di confronto con metodi didattici diversi. E’ necessario concordare un programma delle lezioni, le ore di docenza tenute dal personale in mobilità che saranno integrate in quelle previste dall’istituto ospitante.

 

I docenti interessati devono presentare la candidatura presso il proprio Istituto di appartenenza, entro la scadenza prefissata in specifici bandi. Il personale di impresa sarà invece contattato su invito da parte dell'Istituto d'istruzione superiore ospitante.

 

informazioni

Agenzia Nazionale LLP Italia

Via Guidubaldo del Monte, 54

00197 Roma

tel +39 06 5421 0483

fax +39 06 5421 0479

e-mail erasmus@indire.it

www.programmallp.it

www.programmallp.it

 

 

Lifelong Learning Programme Erasmus mobilità docenti personale tecnico-amministrativo per formazione (stt) in Europa

 

Nell'ambito del Programma Lifelong Learning, Erasmus consente al personale docente e non docente di usufruire di un periodo di formazione presso un’altra università e/o presso imprese presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma.

 

Questo tipo di mobilità (attraverso seminari, corsi, affiancamento, ecc.) mira al trasferimento di competenze, all’acquisizione di capacità pratiche e all’apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari.

 

La selezione dei partecipanti è a cura dell’Istituto di istruzione superiore di appartenenza.

Prerequisito per l’assegnazione di ogni contributo è la presentazione di un piano di lavoro concordato tra l’Istituto di appartenenza e l’Istituto e/o impresa di accoglienza.

 

informazioni

Agenzia Nazionale LLP Italia

Via Guidubaldo del Monte, 54

00197 Roma

tel +39 06 5421 0483

fax +39 06 5421 0479

e-mail erasmus@indire.it

www.programmallp.it

www.programmallp.it

 

 

cooperazione interuniversitaria internazionale – MIUR

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca MIUR ha a disposizione fondi per l'attuazione di collaborazioni tra atenei italiani e atenei di altri paesi al fine di favorire  iniziative dettagliate in accordi o convenzioni sottoscritte dalle università in questione. Le risorse erogate sono destinate a sostenere le spese di mobilità (viaggio, vitto e alloggio) di docenti-ricercatori, studenti e personale tecnico presso i partner internazionali partecipanti alle iniziative.

 

informazioni

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Miur

Piazza Kennedy, 20

00144 Roma

tel +39 06 97721

http://cooperlink.miur.it/

 

 

cooperazione internazionale bilaterale nei campi della ricerca e dell’innovazione tecnologica – MAE

 

Il Ministero degli Esteri Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale promuove e sostiene la cooperazione tra le strutture nazionali di ricerca scientifica e tecnologica, pubbliche e private, e strutture analoghe di altri paesi, attraverso il negoziato e la firma di Programmi Esecutivi.

 

In ogni Programma Esecutivo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica è inserito un elenco di progetti congiunti di ricerca che vengono finanziati bilateralmente nei settori scientifici ritenuti prioritari dai due Paesi. Lo scambio avviene usualmente su base di reciprocità.

 

informazioni

Ministero degli Affari Esteri DGPC

Ufficio V, Settore viaggi

Piazzale Farnesina, 1

00194 Roma

tel +39 06 3691 2735

fax +39 06 3691 7121

e-mail nadia.folcarelli@esteri.it

www.esteri.it

 

 

 

 

vedi anche
materiali