rapporto di lavoro

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

 

 

entrare in servizio: incarichi di attività didattica integrativa a personale esterno

 

destinatari

Studiosi o esperti, esterni all’università, anche di cittadinanza straniera, di comprovata qualificazione professionale e scientifica e in possesso di specifiche e peculiari competenze nella materia oggetto dell'insegnamento, in possesso dei requisiti previsti dal bando.

I cittadini stranieri dovranno essere in regola con le vigenti disposizioni in materia di permesso di soggiorno.

 

oggetto

Conferimento di incarichi per lo svolgimento di attività didattica integrativa presso i corsi di laurea delle Facoltà, i Master di primo e secondo livello e i corsi di studio di cui all'articolo 3 del regolamento di cui al decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca dell’Università Iuav di Venezia.

 

Gli incarichi sono conferiti in situazione di carenza di personale interno, per comprovate esigenze didattiche, nell'ambito della programmazione didattica annuale delle facoltà dell’ateneo.

Gli incarichi vengono conferiti previa selezione mediante valutazione comparativa, con i soggetti e secondo le modalità previste all’art. 5 del regolamento e  ovvero con conferimento diretto,  in caso di collaboratori residenti all’estero di docenti residenti all’estero. Gli incarichi sono a titolo oneroso.

Per attività didattiche integrative, di cui all’articolo 1, lettera b) si intendono le prestazioni

di docenza avente carattere tecnico e strumentale, finalizzate al trasferimento di

conoscenze anche applicative, comprese eventuali attività didattiche di supporto.

Normativa di riferimento: decreto ministeriale 21 maggio 1998, n. 242, articolo 1, comma 1.art.1 DM 8 luglio 2008 e Regolamento delle procedure di selezione per il conferimento di incarichi per l’insegnamento o per lo svolgimento di attività didattiche integrative nei corsi di studio dell’Università Iuav di Venezia, disponibile alla pagina “Statuto e regolamenti”.

La facoltà provvede all’individuazione, secondo criteri generali stabiliti dal regolamento a criteri stabiliti dal consiglio di facoltà anche valendosi di una apposita commissione nominata annualmente dal preside del soggetto cui conferire l’incarico. La facoltà può istituire delle liste di idonei sulla base degli esiti delle valutazioni comparative. L’idoneità,  per il settore scientifico disciplinare per il quale il soggetto ha concorso, ha la validità di tre anni e viene pubblicata sulla pagina web di Ateneo “concorsi e selezioni: personale docente e ricercatore”. Il contratto di diritto privato per attività didattica integrativa ha la durata della prestazione.

 

documentazione

Nel caso di selezione il rettore indice con proprio bando la valutazione comparativa.Il bando e il facsimile della  domanda di ammissione sono disponibili alla pagina web “concorsi e selezioni: personale docente e ricercatore”. I candidati dovranno allegare alla domanda, stampata e debitamente firmata in originale, la documentazione richiesta dal bando.

 

quando

La domanda deve essere presentata o inviata al rettore, unitamente al curriculum, pena esclusione, entro il termine perentorio stabilito dal bando all’indirizzo:

Università Iuav di Venezia

Tolentini S. Croce n. 191

30135 Venezia.

 

 

contatti

area risorse umane e organizzazione

servizio gestione personale docente e ricercatore

Campo della Lana, S. Croce n. 601, 30135 Venezia

personale.docente@iuav.it