lavori

 

Camera degli sposi del Castello di San Giorgio

Mantova, 2012
Protocollo di intesa tra UniversitÓ Iuav di Venezia e Comune di Mantova


Dopo il sisma del 20 e 29 maggio che coinvolse la provincia di Mantova, l'UniversitÓ Iuav ha stipulato con la Soprintendenza dei Beni Culturali di Mantova una convenzione per il monitoraggio di parte del Castello di San Giorgio, all'interno del Palazzo Ducale. In quella occasione il laboratorio di fotogrammetria ha effettuato una campagna di rilievo topografico e laser scanning per documentare e analizzare, con una serie di rilievi a diversa scala, il dissesto lungo il percorso che dallo scalone di Enea porta fino alla Camera degli Sposi del Mantegna.
Sono stati utilizzati il laserscanner Riegl 390i per rilevare l'esterno del castello, il Faro Focus 3D per il percorso interno e il Minolta Vivid 9i per la parete della corte interna.