Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

chi siamo

 

Il Laboratorio di Cartografia e Gis nasce dall’unione dei Servizi documentali, del Laboratorio di Cartografia e del Laboratorio di Informazione Territoriale che, assieme al Laboratorio di Fotogrammetria, costituivano il CIRCE (si veda breve nota storica in calce alla pagina).

Il Laboratorio di Cartografia e Gis orienta e sviluppa la sua attivitā di ricerca e sperimentazione al recupero del patrimonio informativo e cartografico utile alla conoscenza dei caratteri e delle trasformazioni del territorio nei suoi aspetti multidisciplinari. La cartografia viene indagata e applicata soprattutto nella sua forma numerica, che permette di memorizzare e strutturare i dati territoriali secondo con lo scopo di costruire le basi informative per “Sistemi Informativi Territoriali”, settore maturo dal punto di vista metodologico ma in continua evoluzione tecnica.

 

Attivitā:

- acquisizione, archiviazione, trattamento, diffusione e distribuzione informatizzata del patrimonio cartografico, fotografico, aerofotografico, satellitare e di rilievo; coordinamento con SBD dei servizi all’utenza;

- cooperazione con gli enti culturali e produttori ufficiali di documentazione per lo scambio di materiale e l’elaborazione di prodotti di comune interesse;

- produzione di carte speciali, tecniche, tematiche, ortofotocarte, fotopiani, trattamento di immagini da satellite e di dati statistici; costruzione di banche dati geografiche georeferenziate;

- progettazione e sviluppo, anche con tecnologia Open Source, di sistemi web oriented per la pubblicazione, ricerca e download del patrimonio documentale;

- realizzazione di Sistemi Informativi Geografici e WebGis.

 

Nota storica

Il Centro di servizi interdipartimentali di rilievo, cartografia ed elaborazione (CIRCE) č il frutto di alcuni passaggi organizzativi iniziati nel 1985, anno in cui viene istituito, in seguito all’unificazione e riorganizzazione dei laboratori cartografici dipartimentali, il Centro di servizio interdipartimentale di cartografia (CICA). Nel 1990 viene accorpato, a seguito di una ridefinizione istituzionale, il Laboratorio di Fotogrammetria del dipartimento di storia dell’architettura, assumendo la denominazione di Centro di servizio interdipartimentale di cartografia e fotogrammetria (CICAF). Per ultimo nel 1996, l’aggregazione di parte del Centro di documentazione e calcolo, porta alla definizione della nuova struttura tecnica e organizzativa accompagnata dal nuovo nome.

Il CIRCE, oltre a essere una struttura di supporto all’attivitā didattica e di ricerca dello Iuav, mette a disposizione di istituzioni, enti pubblici e soggetti privati, sia le proprie competenze tecnico-scientifiche che il proprio patrimonio strumentale e documentale.

Il Centro opera nel campo della documentazione, con finalitā di acquisire, conservare, trattare, diffondere le informazioni e mettere a disposizione il patrimonio documentale per scopi esclusivamente di studio e di ricerca. Inoltre svolge attivitā di elaborazione e di produzione con l’utilizzo di avanzate e moderne tecnologie, anche per committenti esterni, nel campo del rilievo, della cartografia e della gestione informatica dei dati territoriali.