Materioteche nel mondo

 

Materioteche nel mondo

 

 

 

 

MATECH

www.matech.it

 

 

indirizzo:

Corso Stati Uniti 14/bis,

35127 Padova

 

tel:  +390498705973

fax: +390498061222

 

email:   info@matech.it

 

 

 

Matech è un centro di eccellenza europeo nella ricerca dei materiali innovativi, raccogliendo in un luogo, fisicamente e virtualmente accessibile, campioni e schede tecniche dei più interessanti materiali disponibili sul mercato, suddivisi in tipologie così articolate: fibre e tessuti, metalli e leghe, polimeri, compositi, ceramiche e vetro, pigmenti, trattamenti superficiali, schiume, adesivi, fluidi tecnici e materiali naturali.

 

Nasce su iniziativa del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo di Padova, ed il suo archivio contiene oltre 5000 materiali, ed è possibile, una volta formalizzate le modalità di accesso, trovare riferimenti alle tecnologie dei processi impiegate ed ai produttori.

L’accesso al sito avviene mediante un pannello sinottico in cui si possono selezionare le varie caratteristiche del materiale oggetto della ricerca (meccaniche, termiche, ottiche, chimiche, elettriche, acustiche, ambientali, magnetiche, biomedicale e fisiche), dopo averne specificato la famiglia di appartenenza.

 

Il risultato della ricerca offre un elenco di possibilità identificate con un codice che associa la scheda tecnica al campione fisico.

La scheda prodotto presenta una breve descrizione del materiale (o del processo), riassumendo le caratteristiche ed aggiungendo informazioni sulle percezioni sensoriali indotte.

L’accesso all’informazione tecnica ha una modalità quantomeno singolare per chi è impegnato esclusivamente nel campo dell’edilizia ed esegua una ricerca nel proprio settore. La pluralità di opzioni, raccolte in categorie e famiglie, può disorientare, ma si presta adeguatamente al compito del designer. E’ oltremodo apprezzabile l’inserimento nelle schede dei prodotti di note sulle percezioni sensoriali che il materiale produce.

La consultazione di tutto il materiale a disposizione dell’archivio è a pagamento.