Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

laboratorio di scrittura

 

Nell’ambito del laboratorio di scrittura, visualizzazione e presentazione della ricerca, organizzato dalla scuola di dottorato per i dottorandi di tutti gli ambiti di ricerca, si svolgono le attività comuni previste all’art. 4 comma 1 del DM 45/2013.

In primo luogo il laboratorio adempie alla formazione riguardante la valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale. Si propone infatti di fornire ai dottorandi gli strumenti pratici per sviluppare competenze nella scrittura della tesi di dottorato, dei saggi da proporre a riviste o convegni e per le diverse forme della comunicazione dei risultati della ricerca. Inoltre si occupa di fornire strumenti per una corretta progettazione grafica e una visualizzazione delle presentazioni nei vari formati. Si propone poi di far acquisire competenze redazionali utili non soltanto per la stesura dei propri documenti, ma anche per partecipare al lavoro editoriali in riviste, case editrici, giornali e a realizzare correttamente la propria tesi.

Il laboratorio si compone dunque di una parte sulla scrittura, visualizzazione e presentazione della ricerca e di una parte di attività di tipo redazionale per la realizzazione di prodotti editoriali.

Nell’ambito del laboratorio, la formazione linguistica avviene attraverso interventi e approfondimenti sull’uso della lingua inglese come mezzo di scrittura accademica.

L’apprendimento delle tecniche per l’utilizzo dei media digitali adempie all’esigenza di fornire ai dottorandi adeguata formazione informatica. Viene inoltre dato ampio spazio ai temi della visualizzazione della ricerca con interventi, anche di carattere strumentale, per far comprendere le regole espositive, i fondamenti percettivi e le modalità tecniche per preparare gli strumenti di comunicazione della ricerca (dal Power Point, al video, all’infografica). I dottorandi hanno altresì la possibilità di apprendere l'uso di software sia per facilitare la ricerca e la stesura bibliografica (es. Zotero), sia per l'impaginazione editoriale (es. Infodesign).

La formazione informatica può essere inoltre integrata con la frequenza di corsi offerti nell’ambito dei corsi di studio dell’ateneo o nell’ambito del sistema laboratori su richiesta di docenti o in base alle segnalazioni di interesse da parte degli studenti.

Per quanto riguarda la gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento, sono organizzati momenti informativi e seminariali specifici riguardanti le attività di base della ricerca, la conoscenza dei sistemi di indagine, la gestione e la pubblicazione dei suoi risultati e il conseguimento dei finanziamenti.

E’ inoltre aperta ai dottorandi la partecipazione all’Infoday organizzato dall’ateneo due volte l’anno in collaborazione con l’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) su temi che risultano di particolare interesse nell’ambito dei bandi europei per l’assegnazione dei fondi per la ricerca.