Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Sollevamenti

 

 

quattro seminari di

Georges Didi-Huberman

Ecole des Hautes Etudes

en Sciences Sociales

 

6 e 13 aprile 2016

Badoer, aula Tafuri

ore 17

 

20 e 27 aprile 2016

Teatrino di Palazzo Grassi

ore 17

 

iniziativa promossa da

Dipartimento di Culture del progetto Iuav

Scuola di dottorato Iuav

LABIM – Laboratorio di teoria delle immagini Iuav

Palazzo Grassi – Punta della Dogana

 

Georges Didi-Huberman ha sviluppato una parte importante della sua riflessione attraverso la concezione di esposizioni e installazioni, forme di articolazione visiva del pensiero. Nel corso di quattro seminari, a partire da un progetto di mostra sulla questione dei sollevamenti, egli si interrogherą dal punto di vista teorico sulla forza inerente al desiderio di sollevarsi e sulla messa in forma che tale forza esige.

 

Le lezioni si terranno in italiano e sono aperti al pubblico.

Per le modalitą di attribuzione dei crediti formativi agli studenti di corso di laurea magistrale si vedano le informazioni sotto.

 

 

profilo biografico

 

Georges Didi-Huberman, filosofo e storico dell’arte francese, insegna all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. La sua ricerca attraversa la storia, l’antropologia e la teoria delle immagini e i suoi lavori hanno rinnovato in modo significativo le metodologie della storia dell’arte e l'area degli studi visuali.

 

Una parte importante della sua riflessione si č articolata attraverso l’allestimento di esposizioni come L’empreinte (Centre Pompidou, Parigi 1997) e Atlas: How to carry the world on one’s back (Centro Reina Sofia, Madrid 2010).Tra i suoi libri tradotti in italiano: Come le lucciole. Una politica della sopravvivenza (Bollati Boringhieri 2010); L'immagine aperta (Bruno Mondadori 2008); Storia dell’arte e anacronismo delle immagini (Bollati Boringhieri 2007); L'immagine insepolta. Aby Warburg, la memoria dei fantasmi e la storia dell’arte (Bollati Boringhieri 2006); Immagini malgrado tutto (Cortina 2005).

 

Nel 2015 ha ricevuto il Premio Theodor W. Adorno, riconoscimento internazionale attribuito a contributi eccezionali nei campi della filosofia, della musica, del teatro e del cinema.

 

 

attribuzione crediti formativi

 

studenti: 25 studenti (per l'attribuzione crediti, la frequenza del seminario č aperta a tutti) iscritti al corso di laurea magistrale in Arti visive e moda

 

crediti riconosciuti: 2cfu tipologia D/F

 

attivitą richiesta: frequenza dei 4 seminari. Lettura dei testi distribuiti. Redazione di un paper.

 

responsabile didattico Iuav: Angela Mengoni, corso di Semiotica e Teoria delle immagini

 

modalitą di iscrizione: inviare un’email a mengoni@iuav.it indicando: nome e cognome, mail, corso e numero di matricola. Si invierą conferma di iscrizione alle prime 25 richieste pervenute.

 

 

 

 

vedi anche
materiali