Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Detroit

 

conferenza internazionale
City Portraits: Detroit

24 ottobre 2013

Palazzo Badoer

Iuav Venezia, Italia
31 ottobre 2013

Castello del Valentino

Politecnico di Torino, Italia

 

 

International Conference
City Portraits: Detroit

October 24th 2013

Iuav Venezia, Italy

October 31th 2013

Politecnico di Torino, Italy

 

a cura di / curator
Chiara Lucchini

 

 

 

l ritratto di Detroit si propone come un'occasione per riflettere attorno ai paradigmi della crescita e dello sviluppo urbano, a partire dall'approfondimento delle vicende di una citt che per buona parte dello scorso secolo stata la metafora del “sogno americano”, e che nell'arco degli ultimi settant'anni ha attraversato una complesso processo di dismissione urbana. A Detroit, il lascito di un sistema economico che dopo aver configurato e permeato delle proprie logiche l'organizzazione spaziale della citt si ritira per spostarsi altrove, trova un'espressione drammatica nella progressiva deindustrializzazione della citt, e nelle crescenti dinamiche di impoverimento, spopolamento ed abbandono che interessano la quasi totalit del territorio municipale.

 

Pur tenendo conto degli evidenti caratteri di eccezionalit presentati dal contesto specifico, il caso della citt di Detroit assume interesse nella misura in cui sembra esplicitare con pi chiarezza il sovvertimento di alcune tipiche dinamiche di regolazione dei sistemi locali. Il richiamo urgente verso la necessit di formulare nuove categorie per l'analisi e la comprensione dei fenomeni spaziali che emerge in questo senso, apre anche al pi recente dibattito attorno agli effetti generati dalla crisi economica globale sui sistemi urbani, proponendosi come una prospettiva possibile attraverso la quale formulare degli interrogativi capaci di mettere in tensione anche altre situazioni.

 

Per queste ragioni, nell'attraversare le vicende di Detroit il ritratto propone l'intreccio di una serie di letture che al contempo si immergano nel caso specifico provando a ridiscuterne i caratteri nel quadro delle generali dinamiche di sviluppo urbano statunitensi ed europee. I temi e gli interrogativi attorno ai quali si articola la ricomposizione del ritratto di citt, guideranno poi un secondo grande blocco di contenuti, pi rivolto alla dimensione “operativa” delle politiche, dei piani e dei progetti, ed orientato alla raccolta ed all'accostamento di pratiche, progettualit ed esperienze che in altri contesti, anche molto lontani da Detroit, affrontino criticit simili.

 

Questa combinazione di “voci” dalle diverse citt del mondo, collocher al centro le tematiche del riciclo e del riuso della citt, e quelle pratiche di pianificazione pi rivolte ai temi della decrescita e della definizione di nuove forme di sviluppo locale. Nel dialogo tra progettualit e contesti, il percorso costruito attorno al caso americano prover a suggerire alcune possibili chiavi di lettura proponendo alcune lenti attraverso le quali guardare alla citt dismessa.

 

 

programma di massima e call for papers

Il convegno “City Potraits. Detroit” si articola attorno a due differenti giornate.

La prima, ospitata il 24 ottobre 2013 presso la Scuola di Dottorato dello Iuav, sar strutturata attorno ad alcune sessioni dedicate ai temi pi strettamente correlati alle vicende della citt americana. Le sessioni verranno intervallate da momenti nei quali il racconto della condizione urbana detroiter verr affidato ai linguaggi del cinema e della fotografia: entrambi i percorsi hanno come obiettivo la strutturazione di una discussione che inquadri il caso di Detroit anche nella sua prospettiva di campo per la definizione di questioni capaci di interrogare altri contesti urbani.

La seconda giornata, ospitata il 31 ottobre 2013 presso il Politecnico di Torino (Castello del Valentino), sar dedicata ai contributi raccolti attraverso una call for papers rivolta a ricercatori, dottorandi o professionisti. La cornice pi generale proposta dal convegno “City Portraits. Detroit”, viene declinata nella call for papers focalizzando l'attenzione attorno al tema dello spazio urbano dismesso, del suo trattamento, del suo uso e del suo ruolo nella formulazione di piani, politiche, progettualit e pratiche.

 

 

date e scadenze per la call for papers:
10 luglio 2013: lancio della call

25 agosto 2013: termine per l'invio degli abstract
8 settembre 2013: selezione degli abstract

20 ottobre 2013: consegna full paper  

 

per maggiori informazioni sulla conferenza e sulla call for papers

detroitcityportrait@gmail.com