Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Make it yours!

 

evento finale del progetto “Pass the Mic! Decolonizing education through arts

il primo finanziato dal programma “Creative Europe

 

attivitą coordinata da Universitą Iuav di Venezia

con il coinvolgimento di Fondazione Onassis (Atene), Collettivo Ebano (Lisbona),

Centrale Fies Art Work Space (Trento)

 

26 gennaio 2022

ore 10 > 12

 

online su piattaforma Zoom >>

 

scarica la locandina >>

 

comunicato stampa >>

 

per saperne di pił su Pass the Mic! >>

 

 

Dopo oltre due anni di intenso lavoro si avvia a conclusione il progetto Pass the Mic! Decolonizing education through arts, il primo finanziato dal programma Creative Europe che ha visto Iuav capofila, realizzato grazie alla rete di relazioni attivate all’interno del corso di laurea magistrale in Teatro e Arti performative a partire da un interesse sugli studi postcoloniali.

 

L’Universitą Iuav ha coordinato le attivitą, con un team composto da Maria Malvina Borgherini (responsabile scientifico MeLa Media Lab), Annalisa Sacchi (direttrice del corso di laurea in teatro e arti performative), Stefano Tomassini e Anna Serlenga.

 

Il progetto ha coinvolto come partner anche la Fondazione Onassis di Atene, il Collettivo Ebano di Lisbona e Centrale Fies Art work Space di Dro (TN), oltre ad alcuni curatori, tra cui Viviana Gravano e Francesca De Luca.

 

L’innovativa metodologia sviluppata nel progetto č stata implementata in Italia con le classi 4N e 5N del Liceo Artistico Statale M. Guggenheim di Venezia, anche con il contributo degli artisti Delio Jasse e Wissal Houbabi, che hanno realizzato delle residenze artistiche lavorando direttamente con 26 studenti e studentesse.

 

I risultati di questo lavoro verranno presentati nell’evento online “Make it yours”, organizzato dagli stessi studenti del Liceo Guggenheim con il supporto del team Iuav.

 

 

programma

 

> introduzione della giornata

> contributi video realizzati durante il progetto

> talk interattivo con la partecipazione dell’artista e attivista Wissal Houbabi e degli studenti e studentesse del Liceo Guggenheim di Venezia

> performance

 

 

crediti

 

video: Eleonora Bonino

letture: Wissal Houbabi

performance e opera: Giada Variola, Chiara Guido, Sara Tegon, Alice Pradolin

musica dal vivo: Alessandro Naccari

comunicazione: Lucia De Vei, Nicoleta Druga, Alice Favaretto, Francesca Bettello, Marta Fuolega, Filippo Vivardi

organizzazione: Marta Fuolega, Noemi Dimauro, Greta Vallongo

tecnica-logistica: Alessandro Naccari, Alvise Zurlandi, Nicola Gobbi, Gabriel Barzoni, Nicola Boffelli, Filippo Gandolfo, Mathias Scomparin