Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Il cielo di Schifanoia

 

 

mostra

 

28.02 > 15.03.2013

Cotonificio, spazio Gino Valle

Dorsoduro 2196 Venezia

 

inaugurazione
28 febbraio 2013
ore 13

 

ingresso libero

 

a cura di

Olivia Sara Carli
Emma Filipponi

 

responsabili scientifici

Monica Centanni Iuav

Marco Bertozzi Istituto Studi Rinascimentali di Ferrara

 

Eseguiti intorno al 1470 dai migliori artisti del tempo per Borso d’Este, dopo secoli in cui erano stati coperti, furono riportati alla luce nell’Ottocento e Aby Warburg, nel 1912, interpret˛ il soggetto del Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia a Ferrara come un monumentale calendario astrologico diviso in 12 comparti, uno per ogni mese dell’anno: secondo la credenza del tempo la vita civile, politica e personale della corte ferrarese risulta influenzata dall’influenza astrologica delle divinitÓ – pianeti e costellazioni – che governano ogni aspetto della vita dell’uomo.

 

In mostra, accanto alla rievocazione, con immagini e video, dei comparti esistenti (dal segno dell’Ariete a quello della Bilancia, da marzo a settembre), sono esposte le opere dell’artista ferrarese Maurizio Bonora che, attraverso la consulenza e l’analisi scientifica di Marco Bertozzi, ha ricostruito i comparti perduti (da ottobre a febbraio, dallo Scorpione ai Pesci. Un lavoro che unisce le competenze artistiche delle botteghe ferraresi alle conoscenze dei manoscritti astrologici e storici dell’epoca.

 

Un documento eccezionale della civiltÓ della corte rinascimentale; un grande testo, fatto di figure e di idee, di colori e di allegorie – frutto complicato e stravagante di una sofisticata erudizione umanistica capace di tradursi in gioia di vivere.

 

La mostra Iuav, allestita dai giovani neoarchitetti Olivia Sara Carli e Emma Filipponi, Ŕ organizzata dal Centro studi classicA-Iuav in collaborazione con i Musei di Arte antica e l’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara, in preparazione dell’allestimento che sarÓ organizzato in aprile a Ferrara, a Palazzo Schifanoia, in occasione della riapertura del Palazzo dopo i restauri seguiti al sisma del maggio 2012 (www.engramma.it).