Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Arte e teatro 2018/2019

 

Immaginare lo spazio, costruire la scena | Ciclo di conferenze
coordinato da Monica Centanni e Alessandra Pedersoli

 

“Tutto il mondo Ŕ un palcoscenico”. La celebre citazione da As you like it (atto II, scena VII) di William Shakespeare racchiude in una formula l’impatto che il teatro arriva a ottenere, come metafora pervasiva, nell’immaginario e nella vita dell’uomo moderno. Questa forma di rappresentazione ha per˛ un’origine ben precisa, nell’Atene del V secolo a.C., e precise vie di diffusione e di evoluzione storica: in virt¨ della propria efficacia espressiva, il teatro – miti, personaggi, spunti drammaturgici – arriva a contaminare ambiti rappresentativi diversificati, dai media iconografici ai riti sacri o profani, di volta in volta contaminandosi con elementi nuovi o facendo riemergere caratteri peculiari.

 

Il tema del ciclo di laboratori di storia dell’arte 2018/2019 Ŕ dunque “Arte e teatro. Immaginare lo spazio, costruire la scena”: dinamiche di riemersione e di dialettica tra la mimesis teatrale e i linguaggi propri ad altre forme d’arte; la relazione tra spazio scenico e i linguaggi visuali della scenografia, attraverso l’interpretazione di grandi maestri.

 

Il ciclo di conferenze Ŕ articolato in 2 moduli
I modulo | classico/contemporaneo (novembre/dicembre 2018)

II modulo | classico/moderno (febbraio/marzo 2019)

 

sono aperte le iscrizioni al modulo I

 

 

modulo I | classico/contemporaneo (novembre/dicembre 2018)

 

giovedý 8 novembre 2018 | ore 17-19 | aula Tafuri | con Anagoor

giovedý 22 novembre 2018 | ore 17-19 | aula Tafuri | con Archivio Zeta

giovedý 29 novembre 2018 | ore 17-19 | aula Tafuri | con Fanny&Alexander

giovedý 6 dicembre 2018 | ore 17-19 | aula Tafuri | con Stefania Rimini su Emma Dante

 

le date del modulo II verranno comunicate a metÓ gennaio, assieme alla data di apertura delle iscrizioni

 

 

iscrizione, riconoscimento CFU, verifica finale

 

Il WS Ŕ destinato agli studenti di tutti i corsi di laurea Iuav, fino a un massimo di 100 studenti.

La frequenza Ŕ obbligatoria per tutte le lezioni del WS e garantisce il riconoscimento di 2 CFU di tipo D o F.

Gli studenti possono richiedere iscrizione al WS scrivendo a classica@iuav.it, indicando, in quest’ordine, nome, cognome, mail e numero di matricola.

╚ prevista una verifica finale per attestare la frequenza: si consiglia di tenere, in un quaderno/diario, gli appunti su lezioni e conferenze (ma anche pensieri, disegni, immagini) da portare al momento della registrazione.

 

 

informazioni

ClassicA – Centro studi Architettura CiviltÓ Tradizione del Classico
San Polo 2468 Palazzo Badoer

30125 Venezia

tel. 041 257 1461

classica@iuav.it