Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

controllo delle strutture monumentali – CdSM /

assessment of monuments and historic buildings

 

presentazione

 

La tematica comune e dominante del progetto riguarda in primo luogo l’analisi dello stato di salute della generica struttura monumentale o di parti di essa, attraverso indagini sperimentali dirette con riferimento alla valutazione della sicurezza e dell’analisi del suo comportamento effettivo – dal materiale alla struttura attraverso l’analisi delle tecniche costruttive utilizzate, dell’incidenza dovuta al contesto ambientale e dell’interazione con il terreno.

Sono coinvolti anche gli aspetti di stima della previsione di comportamento attraverso il confronto fra sperimentazione fisica e sperimentazione numerica. In tal senso si evidenzia l’importanza della preliminare valutazione dei probabili meccanismi di crisi e/o collasso e di criticitą per il manufatto monumentale, rispetto alla definizione di un progetto integrato di analisi e di controllo del comportamento in situ.

 

In campo nazionale tale tendenza/area di ricerca č gią consolidata in primo luogo per l’enorme ricchezza del patrimonio storico costruito e confermata dal livello di effervescenza delle relative attivitą di convegni e seminari, in correlazione all’attuale impianto normativo e alle raccomandazioni ministeriali. In particolare emerge la forte interconnessione fra il Decreto Ministeriale 14 gennaio 2008 contenente le norme tecniche sulle costruzioni, l’Ordinanza del Presidente del Consiglio del 20 marzo 2003 in materia di costruzioni in zona sismica e il Decreto Interministeriale del 23 maggio 2005 contenente le “Linee Guida per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni”.

 

In campo internazionale, la suddetta tematica di ricerca č altrettanto presente, attraverso la chiara definizione, all’interno del VII Programma Quadro, di un capitolo espressamente dedicato al controllo delle strutture/costruzioni monumentali.

 

In generale essa č individuata attraverso le parole chiave:

> Health monitoring and diagnosis

> Assessment of safety

> Testing and inspection for preservation and conservation

 

A conferma dell’interesse internazionale della tematica di ricerca, si segnalano il ruolo svolto dalla European Conference on Non-destructive Testing (a cadenza biennale, giunta alla IX edizione) e dalla World Conference on Non-destructive Testing (giunta alla XVI edizione), oltre all’attenzione dedicata dalla International Association for Bridges and Structural Engineering (IABSE), dal Task Committee Group della RILEM e dalle riviste “Materials and Structures” e “International Journal of Architectural Heritage”.

 

 

progetti in corso

 

> valutazione dello stato di conservazione dei paramenti lapidei e murari di palazzo ducale

Convenzione fra Fondazione Musei Civici di Venezia e Universitą Iuav di Venezia.

 

 

torna alla pagina iniziale >>