Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Fabio Peron

 

È nato a Bienne (Svizzera) il 9 ottobre 1965. Nel 1991 si è laureato con lode in Ingegneria Chimica presso l'Università degli Studi di Padova. Nel 1995 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Chimica presso l’Università di Padova.

 

È professore Associato di Fisica Tecnica Ambientale presso l’Università Iuav di Venezia dove tiene il corso di Tecnica del controllo ambientale. Si occupa di vari temi nell’ambito della Fisica Applicata all’Edificio, in particolare nei settori della fluidodinamica, dell’energetica, del comportamento energetico di sistemi vetrati, del trasporto di calore e massa nei materiali porosi, del controllo delle condizioni ambientali per la conservazione di beni di interesse culturale.

 

È autore di più di 100 lavori scientifici presentati a convegni e pubblicati su riviste nazionali e internazionali. Ha partecipato a diversi programmi di ricerca sia nazionali che internazionali nel campo del monitoraggio e conservazione dei beni culturali tra i quali: “Sviluppo di modelli matematici agli elementi finiti per lo studio dei fenomeni di trasporto di calore e di massa legati alla presenza di umidità nelle strutture edilizie” all’interno del Progetto Finalizzato Edilizia del CNR; “Progetto Arsenale” CNR Progetto Finalizzato Beni Culturali - Target Venezia; “L’Arsenale di Venezia: analisi ambientali per la conservazione” Progetto Rilevante Interesse Nazionale 2000, MURST.

 

Ha partecipato ai lavori del Gruppo del SottoComitato 5 del Comitato Termotecnico Italiano “Qualità dell’aria per la conservazione delle opere d’arte” coordinato dal Prof. Giorgio Raffellini. Attualmente è menbro del gruppo di lavoro su “Vetrine per l’esposizione – condizioni ambientali per la conservazione” coordinato dal Dott. Dario Camuffo e promosso da Comitato Termotecnico Italiano.

 

Si è occupato di monitoraggio per la conservazione e a suppporto del restauro di monumenti e beni di interesse architettonico e culturale tra i quali la Cappella degli Scrovegni a Padova, Camera degli Sposi del Castello Gonzaga a Mantova, Duomo di Venzone, Tesoni dell’Arsenale di Venezia, Chiesa di San Salvador a Venezia, Duomo e Chiesa di San Giovanni a Parma, Museo d’arte Orientale di Venezia.

 

Di seguito si riportano i programmi di ricerca e le pubblicazioni pertinenti al tema di lavoro del gruppo di ricerca in cui è stato coinvolto.

 

 

ricerche

 

1. “Sviluppo di modelli matematici agli elementi finiti per lo studio dei fenomeni di trasporto di calore e di massa legati alla presenza di umidità nelle strutture edilizie” responsabile  prof. M. Strada

Seconda fase del Progetto Finalizzato Edilizia del CNR

 

2. “Progetto Arsenale”

responsabile  Prof. V. Pastor

CNR Progetto Finalizzato Beni Culturali – Target Venezia

 

3. “Ingegneria dell’Ambiente Interno”

responsabile Prof. M. Filippi Progetto

Rilevante Interesse Nazionale 1998, MURST

 

4. “L’Arsenale di Venezia: analisi ambientali per la conservazione”

responsabile  Prof. M. Strada Progetto

Rilevante Interesse Nazionale 2000, MURST

 

 

bibliografia

 

1. con G. Rossi, M. Alderuccio, Trasporto di calore e massa nelle strutture edilizie, Atti del 50° Congresso Nazionale ATI, 11-15 settembre, 1995, Saint-Vincent.

 

2. con M. Strada e E. Grinzato, Analisi Termografica e microclimatica del Duomo di Venzone, Report Tecnico Sovrintendenza BB. AA. AA. del Friuli Venezia Giulia, 1997, Trieste.

 

3. con R. Chiesa, M. Strada, Indagine sulla qualità dell’aria all’interno di edifici di interesse storico-artistico, 53° Congresso Nazionale ATI, 15-18 settembre, 1998, Firenze.

 

4. con M. Vio, M. Pase, P. Polato, Alterazioni prodotte dalla componente ultravioletta della radiazione solare su pigmenti utilizzati in pittura, Congresso Nazionale AIDI, 10-12 ottobre, 1998, Cagliari.

 

5. con E. Grinzato e M. Strada, Moisture monitoring of historical buildings by long period temperature measurements, SPIE Conference on Thermosense XXI, 11-14 April, 1999, Orlando (USA).

 

6. con S. Fochesato, G. Rossi, M. Strada, La scelta della tipologia impiantistica all’interno di edifici storici: un caso studio palazzo Priuli-Manfrin, Atti 54° Congresso ATI, 13-15 Settembre, 1999, L’Aquila.

 

7. con G. Riva, Charakterisierung des feuchtegehalts durch gravimetrische untersuchungen von venezianischen mauerwerken, 10° Hanseatische Sanierungstage, Entefeuchtung–Entsalzung, Verlag Baumwesen, 1999, Berlin (Deutchland).

 

8. con E. Grinzato, C. Bressan, P. Romagnoni, A.G. Stevan, Indoor climatic conditions of ancient buildings by numerical simulation and thermographic measurements, SPIE Conference on Thermosense XXII, 3-6 April, 2000, Orlando (USA).

 

9. con M. Strada, P. Romagnoni, P. Bisetto, The venetian Arsenale: a microclimate analysis, Seminario di studio sui Beni Culturali, Consiglio Nazionale delle Ricerche, 15 giugno, 2001, Bressanone.

 

10. con M. Strada, P. Romagnoni, P. Bisetto, Indagine microclimatica all’interno dell’arsenale di Venezia, Workshop “Progetto Target Arsenale di Venezia”, Consiglio Nazionale delle Ricerche, 2001, Venezia.

 

11. con P. Romagnoni, F. Cappelletti, L. Porciani, Applicazioni energetiche a basso impatto ambientale nel recupero edilizio, Workshop “Progetto Target Arsenale di Venezia”, Consiglio Nazionale delle Ricerche, 2001, Venezia.

 

12. con M. Vio, A. Vivona, M. Pavan, L’effetto cromatico dell’illuminazione su intonaci: indicazioni per un piano della luce a Terra del Sole, Convegno AIDI “Luce come Innovazione”, 4-6 dicembre, 2001, Perugia.

 

13. con M. Vio, A. Vivona, M. Pavan, Rilievo cromatico per un piano del colore: una proposta per Terra del Sole, Convegno AIDI “Luce come Innovazione”, 4-6 dicembre, 2001, Perugia.

 

14. con M. Strada, A. Carbonari, L. Porciani, P. Romagnoni, 2002, The microclimate analysis of Tezone 105 of Venetian Arsenale, Journal of Cultural Heritage, 3, pp.89-92.

 

15. con F. Cappelletti, L. Porciani, P. Romagnoni, 2002, Problematiche relative al controllo del

microclima nelle vetrine museali, Bollettino Geofisico (in Pubblicazione), e Convegno Associazione Italiana Geofisica, 29 settembre, Venezia.

 

16. con F. Cappelletti, L. Porciani, P. Romagnoni, A.G. Stevan, The use of computational fluid dynamics for microclimate investigations: the “Camera Picta” case, 6th International Symposium on the Conservation of Monuments in the Mediterranean Basin, 5-7 aprile, 2004, Lisboa (P).

 

17. con E. Buchberger, L’acustica del teatro romano: il caso studio del Teatro di Marcello a Roma, Convegno nazionale AIA, 5-7 maggio, 2004, Venezia.

 

18. con F. Cappelletti, E. Mattiucci, P. Romagnoni, Considerations about the radiative heating in historical churches: the case of Gambarare (Venice), “Clima 2000” Congress, Losanna 9-12 October, 2005.

 

vai alla pagina del docente

 

 

torna alla pagina iniziale >>