Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Francesca Zannovello

 

Dottore di ricerca in Composizione Architettonica

 

Si laurea in architettura presso l’Università IUAV di Venezia nel 1998 con una tesi di progetto urbanistico per il Parco archeologico della laguna nord a Venezia. La relatrice è Giusa Marcialis e il correlatore Luigi Fozzati della Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto. Dopo la laurea inizia una collaborazione, che si è intensificata negli anni, con la soprintendenza archeologica in qualità ricercatore presso Venezia Ricerche – Vega PST; si occupa di progetti di ricerca del MIUR legati al patrimonio archeologico e architettonico dell’area lagunare e dell’area veneta come nel caso noto della scoperta della Galea di San Marco in Boccalama.

Dal 2004, in qualità di libero professionista, approfondisce la conoscenza del territorio veneto e lagunare occupandosi di Verifiche Preliminari dell’interesse archeologico quali metodi di tutela integrata e prevenzione del patrimonio archeologico nel territorio soggetto a trasformazione per nuove grandi opere infrastrutturali sia in Veneto che in Friuli Venezia Giulia, (Passante di Mestre, Superstrada Pedemontana Veneta, Parco di San Giuliano, Marghera - zona industriale, aeroporto Marco Polo, Nogara Mare Adriatico, Vie del Mare, Tangenziali Venete, Sistema delle Tangenziali di Padova, Laguna nord, Laguna di Grado e viabilità del Friuli) su incarico degli enti di governo locale e regionale (Regione Veneto, Magistrato alle Acque, Comune di Venezia). Studia, per questo, l’evoluzione del territorio attraverso la ricerca della cartografia storica presso l’archivio di stato di Venezia e dei dati archeologici presso la soprintendenza.

Dal 2001 al 2008, è collaboratore alla didattica nei corsi di Giusa Marcialis: Progettazione Urbanistica1 e Urbanistica nel Laboratorio Integrato del Corso di Laurea Specialistica indirizzo Città. Ha contribuito allo svolgimento dei corsi avvalendosi anche delle conoscenze messe appunto attraverso l’esperienza di ricerca e tenendo lezioni sull’evoluzione storica archeologica e morfologica del territorio, gli strumenti urbanistici e seguendo l’esperienza progettuale degli studenti. 

Dal 2008 al 2011 completa il corso di Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica presso l’università IUAV di Venezia con Eleonora Mantese e Luciano Semerani affrontando il progetto di architettura per l’archeologia attraverso lo studio di K.F. Schinkel e in particolare in Das Hofgärtnerhaus und di Römische Bäder realizzato a Potsdam tra il 1829-1832.

Dal 2009 al 2012 ha collaborato a diverso titolo, con Margherita Vanore per le tre edizioni del Workshop Archaeologye’s Places and Contemporary Uses /Erasmus Intensive Programme. È stata tutor nella ricerca FSE  Infrastrutture Culturali /Paesaggi e archeologie del Polesine coordinata da Margherita Vanore.

Dal 2013 è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Culture del Progetto, si occupa di paesaggio fluviale della produzione e fa parte dell’Unità di Ricerca Architettura e Paesaggi della Produzione.

 

Svolge attività professionale presso il proprio studio di Venezia.

 

 

torna alla pagina iniziale  >>