Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Informativa per il trattamento dei dati personali dei candidati che intendono partecipare a concorsi per assunzione a tempo indeterminato o determinato di personale tecnico amministrativo e dirigente o a procedure di selezione per contratti ex art. 7 c.6 del D.lgs.165/2001

 

Ai sensi dell’articolo 13 del nuovo Regolamento Europeo 2016/679 Regolamento Generale sulla protezione dei dati personali (d’ora in avanti GDPR), al candidato che partecipa a concorsi per assunzione a tempo indeterminato o determinato di personale tecnico amministrativo e dirigente o alle procedure di selezione per contratti ex art. 7 c.6 del D.lgs.165/2001 si forniscono le seguenti informazioni.

 

– definizioni (vedi in allegato l’art. 4 del GDPR)

titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati

finalità del trattamento e base giuridica del trattamento

categorie e tipi di dati trattati

destinatari dei dati personali ed eventuali trasferimenti di dati all’estero
modalità di trattamento

periodo di conservazione dei dati

diritti degli interessati

obbligo di conferimento dei dati

 

 

titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati

 

Il Titolare del trattamento è l’Università Iuav di Venezia, Santa Croce 191, 30135 Venezia, e può essere contattato al seguente indirizzo email: privacy@iuav.it

 

Il Responsabile della protezione dei dati può essere contattato ai seguenti indirizzi:

email dpo@iuav.it

PEC dpo@pec.iuav.it

 

 

torna su

 

 

finalità del trattamento e base giuridica del trattamento

 

Il trattamento dei dati personali è effettuato dall’Università Iuav di Venezia nell’ambito dell’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico di didattica, ricerca scientifica e amministrazione ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera e) del GDPR e, in particolare per le seguenti finalità:

 

– partecipazione a concorsi per assunzione a tempo indeterminato o determinato di personale tecnico amministrativo e dirigente o alle procedure di selezione per contratti ex art. 7 c.6 del D.lgs.165/2001

– accertamento della sussistenza dei requisiti richiesti per la partecipazione alle prove selettive (titoli, curriculum) e dell’assenza di cause ostative alla partecipazione

– accertamento disabilità cronica o temporanea dell’interessato per eventuale utilizzo di agevolazioni durante le prove selettive

– finalità di ricerca statistica o scientifica o per individuare azioni volte al miglioramento dei servizi su dati aggregati o anonimi, senza possibilità di identificare l’utente

– utilizzo dei servizi bibliotecari

– accesso ai laboratori e ad altre strutture dell’ateneo e applicazione delle misure di sicurezza degli ambienti di lavoro secondo le disposizioni previste dal D.Lgs. 81/2008

archiviazione e conservazione degli atti inerenti la procedura selettiva nonché i relativi output di ricerca

– comunicazione a soggetti esterni pubblici o privati per fini occupazionali o culturali o nell’ambito della partecipazione a progetti di ricerca

– statistiche e ricerca storica e scientifica, in forma anonima

– eventuale utilizzo di agevolazioni inerenti la disabilità cronica o temporanea dell’interessato

– controlli ai sensi del DPR 445/2000, anche a campione, in merito al contenuto delle dichiarazioni sostitutive presentate dai candidati

– gestione di eventuali reclami e/o contenziosi

 

 

torna su

 

 

categorie e tipi di dati trattati

 

I dati personali raccolti e conservati dall’ateneo, in qualità di Titolare del trattamento (di seguito “ateneo” o “Titolare”), per la corretta e completa esecuzione dei servizi (di seguito “Servizi”) sono:

– dati anagrafici

– dati inerenti il curriculum vitae et studiorum

– dati relativi ai punteggi conseguiti in sede di selezione/concorso nonché i giudizi conclusivi conseguiti alla conclusione delle attività

– eventuale documentazione inerenti la sospensione delle attività per malattia, grave infermità e gravidanza e maternità

– informazioni inerenti l’esito occupazionale e professionale

– dati inerenti la posizione fiscale del vincitore della selezione/concorso ai fini del pagamento del compenso, nonché i dati relativi alla domiciliazione bancaria

– dati relativi ai compensi percepiti e valorizzazione costi aziendali individuali ai fini della rendicontazione di progetti di ricerca e eventuali timesheet di certificazione delle attività svolte in termini di impegno orario

 

 

torna su

 

 

destinatari dei dati personali ed eventuali trasferimenti di dati all’estero

 

I dati personali saranno trattati all’interno dell’Ateneo nell’ambito delle finalità su elencate:

– dal personale tecnico-amministrativo afferente al servizio concorsi e carriere del personale tecnico amministrativo e previdenza, competenti per le varie tipologie di trattamento

– dai componenti delle commissioni esaminatrici

– da soggetti terzi che finanziano le spese del personale nell’ambito di progetti internazionali, europei, nazionali e regionali

I dati personali potrebbero essere comunicati anche ad altre amministrazioni pubbliche qualora queste debbano trattare i medesimi per eventuali procedimenti di propria competenza istituzionale.

 

L’Università Iuav di Venezia si avvale del supporto di fornitori esterni per l’erogazione di alcuni servizi necessari alla gestione tecnico-amministrativa e dell'assistenza di terzi o organizzazioni, tra cui fornitori e web hosting.

Maggiori e più dettagliate informazioni sull’accesso alle informazioni da parte di terzi sono disponibili all’Informativa per i trattamenti di tipo informatico e informativo.

I dati sono raccolti per i soli fini istituzionali e non verranno mai ceduti a fini commerciali.

 

 

torna su

 

 

natura del conferimento dei dati

 

Il conferimento dei dati personali richiesti è indispensabile per l’accesso a concorsi per assunzione a tempo indeterminato o determinato di personale tecnico amministrativo e dirigente o alle procedure di selezione per contratti ex art. 7 c.6 del D.lgs.165/2001 e per l’utilizzo dei servizi offerti dall’Ateneo.

In caso di mancato conferimento l’Università Iuav di Venezia non potrà accettare la candidatura, erogare i servizi e soddisfare gli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria.

 

 

torna su

 

 

modalità di trattamento

 

Il trattamento dei dati personali su indicati avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici comunque idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

 

 

torna su

 

 

periodo di conservazione dei dati

 

Il titolare informa che i dati personali inerenti i concorsi per assunzione a tempo indeterminato o determinato di personale tecnico amministrativo e dirigente o le procedure di selezione per contratti ex art. 7 c.6 del D.lgs.165/2001 saranno conservati illimitatamente, tenuto conto degli obblighi di archiviazione imposti dalla normativa vigente. Gli altri dati raccolti per l’utilizzo dei servizi e per le comunicazioni saranno conservati per i tempi stabiliti dalla normativa vigente o dai regolamenti d’Ateneo e comunque per il tempo strettamente necessario all’esecuzione degli adempimenti previsti dalla normativa di riferimento

 

 

torna su

 

 

diritti degli interessati

 

L’utente in qualità di interessato ha diritto a chiedere in ogni momento al Titolare l’esercizio di diritti di cui agli artt. 15 - 21 del Regolamento (UE) 2016/679, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.

Ai sensi dell’art. 17, comma 3, lett. b) del GDPR il diritto alla cancellazione non sussiste per i dati il cui trattamento sia necessario per l’esecuzione dei compiti di interesse pubblico del Titolare. La cancellazione non è consentita per i dati contenuti negli atti che devono obbligatoriamente essere conservati dall’Università.

Nel caso di conferimento a terzi, l’utente può revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Per l’esercizio dei diritti l’utente può contattare il Titolare e/o il Responsabile della protezione dei dati ai contatti sopraindicati.

Resta salvo il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

 

 

torna su