Venezia, 1 febbraio 2016

 

COMUNICATO STAMPA

A Paola Viganò, architetto, urbanista e docente Iuav, la laurea honoris causa dell’Università Cattolica di Lovanio

 

L’Università Cattolica di Lovanio – UCL conferirà a Paola Viganò la laurea honoris causa. Un nuovo riconoscimento per la docente Iuav, prima donna ad aver ricevuto il prestigioso Gran Prix de l’Urbanisme nel 2013.

Le utopie del presente sono il tema di questo anno accademico all’Università di Lovanio, in omaggio all’Utopia che Thomas More pubblicò proprio a Lovanio nel 1516. Per questo, l’università ha deciso di onorare tre personalità che, attraverso le loro azioni e il loro impegno, incarnano le utopie dei nostri giorni.
Insieme a Paola Viganò saranno in​signiti Jimmi Wales, cofondatore di Wikipedia, e l’economista e difen​sore dei diritti civili Eduardo

​Matarazzo ​Suplicy, che ha introdotto il salario minimo in Brasile.


Paola Viganò - si legge nelle motivazioni del riconoscimento - “non esita ad adottare una posizione critica e innovativa nella professione per affrontare le sfide ecologiche e sociali delle città, dimostrando che l'utopia è possibile”.

 

La cerimonia avrà luogo martedì 2 febbraio, in occasione della festa annuale dell'Università Cattolica di Lovanio.

 

leggi la biografia di Paola Viganò >>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ufficio stampa Iuav

iuavstampa@iuav.it

tel 041.257.1826 / 1414 / 1856