Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

specifiche sulla documentazione richiesta ai possessori di titoli di studio esteri

 

Tutti i candidati in possesso di titoli di studio esteri, ai fini della valutazione e riconoscimento del titolo per l’ammissibilitÓ, devono aderire alle seguenti linee guida riguardo alla documentazione da procurare per la preiscrizione ai concorsi e la successiva immatricolazione.

 

 

Informazioni preliminari:

 

> dichiarazione di valore: Ŕ un documento rilasciato dalle rappresentanze diplomatiche italiane a coloro che, giÓ in possesso di un titolo di studio straniero, intendono proseguire i propri studi in Italia.

Di norma contiene informazioni utili per l’ammissione ai corsi di studio o al riconoscimento del titolo estero.

 

> legalizzazione e Apostille: l’autenticitÓ di titoli di studio e certificati dev’essere garantita tramite legalizzazione presso le rappresentanze diplomatiche italiane (vedi le disposizioni del MAECI).

Sono esenti da legalizzazione i documenti rilasciati da Paesi aderenti alla convenzione dell’Aja (1961): a questi andrÓ invece apposta l’Apostille a cura delle autoritÓ competenti di ciascun Paese (la lista delle singole autoritÓ Ŕ disponibile qui).

Sono esenti sia da legalizzazione che da Apostille i titoli rilasciati da Paesi firmatari della Convenzione Europea di Bruxelles del 1987 (Belgio, Danimarca, Francia, Irlanda) o da Istituzioni tedesche (Convenzione di Roma, 1969).

La legalizzazione o apposizione dell’Apostille devono essere effettuate prima di richiedere

un’eventuale dichiarazione di valore o certificazione ENIC-NARIC.

 

> per la valutazione di titoli esteri, Iuav si appoggia a CIMEA (Centro di Informazione sulla MobilitÓ e le Equivalenze Accademiche), centro ufficiale italiano afferente alla rete ENIC-NARIC.

CIMEA ha attivato in particolare la piattaforma Diplome, che si avvale della tecnologia blockchain per creare un wallet delle proprie qualifiche che rende possibile condividerle in modo semplice, sicuro e certificato. Tramite tale servizio Ŕ soprattutto possibile richiedere dei certificati che vadano a sostituire i documenti di cui ai precedenti punti.

Per maggiori informazioni leggere attentamente questa pagina: CIMEA e servizio Diplome

 

 

 

documenti richiesti per l’accesso ai corsi di laurea triennale

 

In fase di preiscrizione

- copia del titolo di studio originale;

- certificato attestante il superamento della prova di idoneitÓ accademica del paese di provenienza, se prevista per l’accesso all’universitÓ nel Paese di provenienza (e.g. Gaokao per la Cina, Vestibular per il Brasile ecc.);

- traduzioni in italiano o in inglese dei documenti indicati ai punti precedenti, nel caso le copie originali non siano giÓ in tali lingue

 

Per candidati ammessi a un corso di laurea triennale

- uno dei seguenti documenti che vada ad accompagnare il titolo di studio:

a)      Certificato di ComparabilitÓ CIMEA

b)      dichiarazione di valore

c)      altri certificati di centri ufficiali ENIC-NARIC esteri

- uno dei seguenti documenti che vada ad attestare la veridicitÓ del titolo di studio:

a)      Certificato di Verifica CIMEA

b)      legalizzazione/Apostille

c)      in alternativa ai punti a e b, l’Ateneo pu˛ contattare direttamente l’Istituzione che ha rilasciato il titolo

 

Per il perfezionamento dell’immatricolazione

I candidati dovranno essere in possesso di tutta la documentazione originale (o copie conformi) indicata ai punti precedenti, tranne che per i documenti emessi solo in formato digitale (certificati CIMEA).

I candidati richiedenti visto dovranno inoltre essere in possesso di:

- codice fiscale

- visto d’ingresso per motivi di studio (Immatricolazione UniversitÓ) o permesso di soggiorno o ricevuta attestante l’avvenuta domanda di permesso di soggiorno

- domanda di preiscrizione ricevuta dalle Rappresentanze

- autentica della foto e della firma ricevuta dalle Rappresentanze

 

 

documenti richiesti per l’accesso ai corsi di laurea magistrale

 

In fase di preiscrizione (per candidati laureati)

- copia originale del titolo di studio triennale o equivalente;

- transcript of records*

- programmi delle singole discipline*

- traduzioni in italiano o in inglese dei documenti indicati ai punti precedenti, nel caso le copie originali non siano giÓ in tali lingue

 

In fase di preiscrizione (per candidati laureandi)

- certificato di iscrizione a un corso di laurea triennale, con indicata la data presunta di conseguimento titolo

- transcript of records (anche parziale)

- programmi delle singole discipline*

- traduzioni in italiano o in inglese dei documenti indicati ai punti precedenti, nel caso le copie originali non siano giÓ in tali lingue

 

Per candidati ammessi a un corso di laurea magistrale

- uno dei seguenti documenti che vada ad accompagnare il titolo di studio:

a)      Certificato di ComparabilitÓ CIMEA*

b)      dichiarazione di valore*

c)      altri certificati di centri ufficiali ENIC-NARIC esteri*

- uno dei seguenti documenti che vada ad attestare la veridicitÓ del titolo di studio e del transcript of records:

a)      Certificato di Verifica CIMEA

b)      legalizzazione/Apostille

c)      in alternativa ai punti a e b, l’Ateneo pu˛ contattare direttamente l’Istituzione che ha rilasciato il titolo

 

Per il perfezionamento dell’immatricolazione

I candidati dovranno essere in possesso di tutta la documentazione originale (o copie conformi) indicata ai punti precedenti, tranne che per i documenti emessi solo in formato digitale (certificati CIMEA).

I candidati richiedenti visto dovranno inoltre essere in possesso di:

- codice fiscale

- visto d’ingresso per motivi di studio (Immatricolazione UniversitÓ) o permesso di soggiorno o ricevuta attestante l’avvenuta domanda di permesso di soggiorno

- domanda di preiscrizione ricevuta dalle Rappresentanze

- autentica della foto e della firma ricevuta dalle Rappresentanze

 

 

Nota bene: i documenti contrassegnati con * possono essere sostituiti da diploma supplement redatto secondo il modello della Commissione Europea per i titoli rilasciati da Istituti di Paesi aderenti allo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore.

 

 

documenti richiesti per l’accesso ai corsi singoli

 

I candidati che intendano iscriversi ai corsi singoli devono produrre la documentazione indicata ai punti precedenti, a seconda che il corso singolo (o corsi) afferisca a una laurea triennale o magistrale.

 

 

Ufficio di riferimento

 

servizi e contatti