Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

prova di ammissione

 

Sono esonerati dal sostenimento della prova d’ammissione al corso di laurea in Architettura i candidati che presentano istanza di valutazione della carriera pregressa, che ottengono il riconoscimento di almeno 40 cfu, così come previsto dalle “Procedure amministrative per i congedi, i trasferimenti in ingresso, i passaggi interni e i passaggi di ordinamento ai corsi di studio attivati presso l’Università Iuav di Venezia. Anno accademico 2020/2021”, rep 215/2020 prot. 23134 del 3 giugno 2020

 

Maggiori informazioni >>

 

La prova di ammissione viene svolta “a distanza” mediante erogazione del Test Online Cisia “Test_ARCHED” nella modalità @CASA.

 

La prova di ammissione si svolgerà il giorno 8 settembre 2020 alle ore 14.00 secondo le indicazioni e i criteri definiti dal CISIA descritte nel documento “Specifiche tecniche di registrazione ed utilizzo del TEST-ARCHED da parte dei candidati” reperibili al link www.cisiaonline.it

 

Il candidato potrà partecipare e svolgere il TEST-ARCHED in ognuna delle date previste nelle diverse sedi.

 

qui il video che spiega come funziona il TEST ARCHED da casa e cosa bisogna fare il giorno del test

 

 

I candidati extracomunitari residenti all’estero, dovranno svolgere la prova di lingua italiana, a distanza, tramite colloquio con l’utilizzo della piattaforma Google Meet il giorno 8 settembre.

 

Il calendario dettagliato della prova di lingua italiana sarà comunicato con avviso web entro il 27 agosto 2020. Per l’identificazione da remoto, i candidati dovranno collegarsi muniti del passaporto da esibire alla commissione.

 

Obblighi dei candidati >>

 

La prova consiste nella soluzione di quaranta (40) quesiti che presentano cinque (5) opzioni di risposta, tra cui il candidato dovrà individuarne una (1) soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su argomenti di: cultura generale e ragionamento logico; storia; disegno e rappresentazione; fisica e matematica.

 

Sulla base dei programmi previsti dal decreto ministeriale sono predisposti:

·         otto (8) quesiti di cultura generale – 15 minuti,

·         sei (6) quesiti di ragionamento logico – 10 minuti,

·         dodici (12) quesiti di storia – 20 minuti,

·         sei (6) quesiti di disegno e rappresentazione – 10 minuti,

·         otto (8) quesiti di matematica e fisica – 15 minuti

Per lo svolgimento della prova è assegnato un tempo massimo di settanta (70) minuti.

Durante lo svolgimento del TESTARCHED lo studente non può utilizzare alcuno strumento di calcolo o didattico o di supporto eccetto quello concesso come ausilio a studenti e studentesse con disabilità o con DSA.

 

 

Ai candidati beneficiari della legge n. 104/92 sono garantite, a richiesta, speciali modalità di svolgimento della prova.

Ai candidati affetti da dislessia, certificati ai sensi della legge n. 170/2010, è normalmente concesso un tempo aggiuntivo pari al 30 per cento in più rispetto a quello definito per la prova di ammissione.

I candidati devono presentare richiesta allegando idonea certificazione medica in fase di iscrizione al test sul portale cisia. Il candidato dovrà allegare la stessa certificazione anche in fase di preiscrizione allo Sportello Internet dell’Università Iuav di Venezia.

 

 

Per la valutazione della prova di ammissione saranno attribuiti al massimo 60 punti e si terrà conto dei seguenti criteri: 1,5 punti per ogni risposta esatta; - 0,4 punti per ogni risposta errata; 0 punti per ogni risposta non data.

 

Il test è strutturato in sezioni e tempi di ciascuna sezione sono prescrittivi, ovvero lo studente:

-         al termine del tempo assegnato a ciascuna sezione dovrà passare a quella successiva;

-         potrà passare alla sezione successiva anche non utilizzando tutto il tempo a disposizione di ciascuna sezione, rinunciando al tempo residuo assegnato a quella sezione;

-         può effettuare una sola pausa durante lo svolgimento della prova e solo previa autorizzazione da parte dei Commissari d’Aula (la pausa potrà essere al massimo di 10 minuti ed avvenire al termine di una sezione del test e prima di dare avvio alla successiva).

 

I TEST-ARCHED@CASA si svolgono in aule virtuali create sull’applicazione ZOOM che contengono al massimo 25 partecipanti ciascuna e prevedono la supervisione di un commissario d’aula.

 

 

Inoltre Iuav offre ai candidati la possibilità di partecipare ai corsi di preparazione al test d’accesso >>

 

 

ufficio di riferimento

 

servizio e contatti