Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

doctoral programme in

architecture, city and design

track

innovation for building and cultural heritage

 

seat

Palazzo Badoer

San Polo 2468

Venice

 

information

041 257 1426/1787/1845/1865

infodottorati@iuav.it

 

 

coordinator: Antonella Cecchi

 

faculty body

Iuav

Antonella Cecchi, Salvatore Russo, Anna Saetta

 

_________________________________________________________________

PRESENTATION

 

The program aims to train young graduates in architecture and civil engineering both for highly qualified professional job and for academic field. The course will provide expertise in the field of structures and structural design of new and historical constructions. Particular attention will be given to the modeling at material level, macro elements and structure as a whole, to the experimental tests, the seismic improvement, also by using new structural materials as FRP. It also will face the issues of safety assessment and risk reduction of natural hazards, regarding the existing and the new constructions. This will be carried out by considering within a unitary approach: the definition of the hazards, the assessment of the behavior of existing buildings also in order to reduce the invasivity of intervention, the choosing the structural system of the new buildings led by the prevention of the effects of the hazards themselves. The course may also take advantage on the Labs of the IUAV University, to address research issues in a comprehensive manner with a theoretical-experimental approach.

 

Il dottorato punta a formare giovani laureati in architettura e ingegneria civile in grado di poter trovare uno sbocco sia in ambito professionale altamente qualificato sia in ambito accademico. Il corso intende fornire competenze specifiche nel settore delle strutture e della progettazione strutturale di costruzioni nuove e storiche. Ciò con particolare riferimento alla modellazione a livello di materiale, di porzioni di struttura, di macro elementi e di struttura nel suo complesso, alla sperimentazione, al miglioramento sismico, all’uso di materiali strutturali di ultima generazione ma anche all’uso di tecniche tradizionali. Inoltre si affronteranno i temi della valutazione di sicurezza e della riduzione del rischio da eventi naturali, di manufatti  esistenti e di nuova realizzazione sulla base di una visione unitaria dei problemi di definizione degli hazard. Il corso potrà contare altresì sulle strutture laboratoriali di prova dell’Università Iuav, per affrontare i temi di ricerca in modo completo con un approccio teorico-sperimentale.

 

 

 

 












links
materials