Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Archeology’s places and contemporary uses

 

Workshop interfacoltà “Archeology’s places and contemporary uses”, realizzato nell’ambito dell’Intensive Programme del Lifelong Learning Programme Erasmus 2009, con la partecipazione dell’Escola Tecnica Superior d’Arquitectura de Barcelona (Università Politecnica de Catalunya) e la Manchester School of Architecture (Manchester Metropolitan University).

 

docente responsabile: Margherita Vanore

 

sito web del workshop  >>

 

 

mostra dei progetti del workshop  >>

3 > 13 ottobre 2009

Cotonificio veneziano, atrio

Dorsoduro 2196, Venezia

 

 

durata del workshop

 

21 settembre > 3 ottobre 2009

 

sede

 

Università Iuav di Venezia.

Le aree di intervento proposte saranno individuate su territorio del Veneto e del Trentino in accordo con le rispettive soprintendenze.

 

tema

 

Il progetto di piccole strutture, spesso destinate ad assumere solo un ruolo temporaneo, di protezione degli scavi archeologici, oppure di creazione di luoghi di sosta, informazione e servizio, può creare in molti casi l’occasione per mettere in relazione fattori diversi e far sì che quegli stessi elementi siano qualificanti di un particolare contesto segnato dalla presenza di rovine di diversa entità e importanza.

Nello specifico saranno quindi affrontate quelle problematiche progettuali correlate alla costruzione in area archeologica di piccole strutture, quali coperture delle rovine, tratti di recinto, aree di sosta e luoghi di protezione, elementi di informazione, locali per biglietterie e servizi.

 

studenti

 

La partecipazione è aperta agli studenti Iuav iscritti ai corsi di laurea magistrale della facoltà di Architettura (15 studenti) e della facoltà di Design e arti (5 studenti.

 

Parteciperanno inoltre al workshop:

- 22 studenti partecipanti all’Erasmus Intensive Programme, di cui 9 provenienti dell’Escola Tecnica Superior d’Arquitectura de Barcelona, 9 provenienti dalla Manchester School of Architecture e 4 studenti di archeologia provenienti dalla Università di Catania.

 

iscrizione

 

L'iscrizione al workshop deve avvenire entro il 30 luglio 2009.

Le domande di ammissione (redatte su apposito modulo scaricabile) vanno consegnate in busta chiusa recante la scritta “Workshop Interfacoltà Archeology's places and contemporary uses", presso la portineria della sede Iuav di Campo della Lana (Santa Croce 601, Venezia) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30.

 

La domanda può essere spedita per posta all’indirizzo:

Università Iuav di Venezia, Area servizi alla didattica, Santa Croce 191, 30100 Venezia, purchè pervenga entro il 30 luglio 2009 (non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante).

Alla domanda di ammissione dovrà essere allegato un certificato di iscrizione con esami o relativa autocertificazione e un portfolio di lavori.

 

crediti formativi

 

Agli studenti Iuav che partecipino con profitto alle attività del workshop superando l’esame finale, verranno assegnati 4 crediti formativi universitari da spendere nelle attività formative a scelta dello studente.

 

attività del workshop

 

Le attività previste dal workshop, oltre all’attività in aula, comprenderanno i sopralluoghi nelle aree di progetto e una serie di lezioni che ricostruiranno lo stato dell’arte dei temi affrontati nel panorama europeo, nonché le diverse problematiche e declinazioni che assumono gli interventi nelle aree di scavo archeologico.

 

selezione

 

Al termine del workshop si procederà alla selezione del progetto migliore che sarà realizzato, quale prototipo, grazie alla collaborazione offerta da varie aziende produttrici di materiali interessate a verificare l’adeguatezza e la sostenibilità dei loro prodotti per la valorizzazione dei luoghi dell’archeologia.

 

 

Ai partecipanti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese