Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Nuovi cicli di vita per l’area Pedemontana veneta

 

workshop aperto agli studenti regolarmente iscritti per l’anno accademico 2016/2017 ai corsi di studio di:

Architettura e culture del progetto

Tecniche e culture del progetto

Design della moda e arti multimediali – curriculum arti multimediali e Arti Visive e Moda – curriculum arti del corso di laurea magistrale

 

3 > 7 luglio 2017

Venezia e Pieve di Soligo (TV)

 

numero massimo di partecipanti: 15

 

 

  graduatoria studenti ammessi

 

 

come iscriversi

 

La domanda di ammissione deve essere inviata per posta elettronica all’indirizzo

matteoaimini@iuav.it

 

e dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del 16 giugno 2017

 

Alla domanda dovranno essere allegati:

- curriculum vitae

- una lettera/portfolio motivazionale comprendente una selezione dei propri progetti e lavori ritenuti pertinenti e rilevanti

- copia di un documento di identità in corso di validità

 

Se il numero delle domande pervenute supereranno il numero dei posti disponibili si effettuerà una valutazione delle candidature:

Commisione: Renato Bocchi, Stefano Munarin, Lorenzo Fabian

La graduatoria verrà pubblicata il 21 giugno 2017

 

scarica il bando  >>

 

crediti formativi universitari

 

Agli studenti che partecipino con profitto alle attività della scuola superando l’esame finale, verranno assegnati i crediti formativi universitari come segue:

> corso di laurea magistrale Architettura e culture del progetto:

tipologia D – a scelta dello studente - 4 (quattro) crediti

> corso di laurea triennale Tecniche e culture del progetto:

tipologia D – a scelta dello studente - 4 (quattro) crediti

> corso di laurea in Design della moda e arti multimediali – curriculum arti multimediali e ordinamenti previgenti: 4 (quattro) crediti tipologia D o F;

 

contenuti e programma

 

Il workshop affronterà il tema della valorizzazione del territorio pedemontano veneto attraverso azioni di risignificazione capaci di generare forme di sviluppo utili ad incrementare il dialogo tra filiere produttive e risorse territoriali.

Attraverso questo workshop progettuale si intende intrecciare il lavoro analitico e progettuale sul campo, già avviato dai cinque assegnisti del programma FSE intitolato “SML Smart Manufacturing Land”, attorno ad alcuni temi centrali: le potenzialità delle produzioni enogastronomiche tradizionali e innovative, il riuso delle spazialità produttive e del patrimonio edilizio dismesso, la riconcettualizzazione delle reti di percorrenza lenta per la fruibilità turistica dei territori.

 

Il programma del workshop prevede quattro giorni di lavoro collettivo a Venezia (sede Iuav in corso di definizione) e un seminario che si terrà presso la Villa Brandolini di Solighetto (sede della Fondazione Francesco Fabbri) cui sono invitati a partecipare i rappresentanti di tutte le aziende coinvolte nei programmi di ricerca del Fondo Sociale Europeo finanziati dalla Regione Veneto presso lo Iuav.