Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Future Cities

 

Erasmus Intensive Programme

anno accademico 2012/2013

 

3 > 12 maggio 2013

Venezia

 

presentazione domanda di partecipazione

entro 5 aprile 2013

 

È aperta la procedura selettiva per l’ammissione al Erasmus Intensive Programme “Future Cities”, realizzato nell’ambito del Lifelong Learning Programme Erasmus a.a. 2012/2013, che si svolgerà dal 3 al 12 maggio 2013 presso l’Università Iuav di Venezia, con la partecipazione della Technische Universität Berlin (capofila), della Technische Universität Graz, della Univerza v Ljubljani.

 

I posti disponibili per gli studenti Iuav sono 10. Possono presentare domanda di ammissione alla selezione per la partecipazione all’IP studenti Iuav regolarmente iscritti per l’a.a. 2012/13:

– al III anno del corso di laurea in scienze dell’architettura

– ai corsi di laurea specialistica e/o magistrale in architettura.

 

Parteciperanno inoltre all’IP 30 studenti stranieri, di cui 10 provenienti dalla Technische Universität Berlin, 10 provenienti dalla Technische Universität Graz e 10 provenienti dalla Univerza v Ljubljani.

 

 

programma

 

“Future Cities: demographic change and local differentiation. The impact of architecture as physical artifact on the urban development”.

 

Due principali tendenze orientano i processi urbani futuri. La contrazione demografica di molte città europee e la domanda da parte della società di una trasformazione urbana sostenibile, sollevano diverse questioni nel campo della progettazione urbana e architettonica.

 

In questo contesto, il programma intende approfondire le potenzialità degli interventi architettonici come catalizzatori di innovazione e di trasformazioni urbane future. 

Nella prospettiva di un triennio di ricerca, quale primo test-site, Venezia è stata scelta come esempio di città europea di medie dimensioni in cui dinamiche urbane ed economiche, entrando in cortocircuito, stanno trascinando la città verso una progressiva condizione di ‘genericità’.

 

Nello specifico, durante l’workshop gli studenti verranno coinvolti in un percorso di ‘research by design’ focalizzato sull’area dei Giardini della Biennale. Lavorando in gruppo con studenti e docenti provenienti da altre università europee ci si occuperà di questioni riguardanti l’integrazione dell’area dei Giardini al resto della città, sviluppando approcci e stategie anche atitetiche alle diverse scale.

 

Il programma prevede lezioni, ricerca sul campo, workshop in aula, il coinvolgimento di attori locali, amministratori e tecnici, presentazioni pubbliche del lavoro oltre alla successiva pubblicazione dei risultati e a una eventuale mostra.

 

Maggiori informazioni sono reperibili ai link:

www.adip.tu-berlin.de/futurecities/ >>

www.adip.tu-berlin.de/design-studios/future-cities/ >>

 

Si precisa che la lingua ufficiale del workshop è l’inglese e quindi ai partecipanti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

La frequenza è obbligatoria.

 

Il docente responsabile è Enrico Fontanari. Il docente referente è Enrico Anguillari.

I docenti partner sono Birgit Klauck e Boštjan Vuga della Technische Universität Berlin; Roger Riewe della Technische Universität Graz, Tadej Glažar e Jurij Sadar della Univerza v Ljubljani.

 

 

presentazione candidatura

 

La domanda di ammissione deve essere redatta su apposito modulo allegato scaricabile dal sito web dell’Università all’indirizzo www.iuav.it.

 

La candidatura deve essere fatta pervenire entro le ore 13.00 di venerdì 5 aprile 2013 all’Università Iuav di Venezia Archivio Generale di Ateneo Ufficio Protocollo Campo della Lana 601 – 30135 Santa Croce Venezia  aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00:

a) a mano

b) posta o corriere

 

Le domande spedite per posta devono pervenire entro il termine sopra indicato; pertanto non potrà far fede la data di partenza risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante.

Ogni studente interessato a partecipare alla selezione dovrà allegare alla domanda:

– copia di un documento di identità in corso di validità

– un portfolio in formato A4, max 10 pagine, riguardante gli esami progettuali.

 

 

valutazione delle domande e redazione della graduatoria

 

La Commissione valutatrice sarà composta dai docenti: Enrico Fontanari, Enrico Anguillari.

 

La redazione della graduatoria di merito avverrà sulla base dei seguenti criteri: anno d’iscrizione (preferenza agli studenti in fase più avanzata del proprio percorso curriculare), valutazione del portfolio, media ponderata ed eventuale voto di laurea triennale per gli studenti del primo anno di laurea magistrale. In caso di parità si procederà a sorteggio.

 

 

esiti della selezione

 

La graduatoria di ammissione sarà pubblicata in questa pagina venerdì 12 aprile 2013.

 

 

modalità di conferma

 

Sono ammessi a partecipare all’iniziativa gli studenti che occupano i primi dieci posti della graduatoria. Tali studenti sono tenuti a confermare la loro intenzione di partecipare all’iniziativa didattica entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 16 aprile 2013, scrivendo una e-mail agli indirizzi: international@iuav.it e enrico.anguillari@iuav.it.

 

In caso di rinunce o mancate conferme, saranno ammessi gli studenti rimasti esclusi seguendo l’ordine indicato dalla graduatoria.

 

 

attribuzione di crediti formativi universitari

 

Agli studenti Iuav che partecipino con profitto alle attività del workshop superando l’esame finale, verranno assegnati 6 crediti formativi universitari (comprendono la frequenza al workshop internazionale e a una successiva settimana per la rielaborazione dei materiali) da spendere nelle attività formative a scelta dello studente.

 

 

informazioni

relazioni internazionali

tel. +39 041 2571872

e-mail international@iuav.it