Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Innovative Policies for Cities Regeneration: Competition and Sustainability

 

workshop LLP-Erasmus Intensive Programme 2011/2012

 

21 maggio > 1 giugno 2012

Ferrara e Venezia

 

destinatari

Studenti regolarmente iscritti per l’anno accademico 2011/12 ai corsi di laurea magistrale dello Iuav, al corso di perfezionamento post lauream in “Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile” e al dottorato di ricerca in “Pianficazione territoriale e politiche pubbliche del territorio”.

 

domande di ammissione da consegnare

entro il 30 aprile 2012

 

 

bando

 

procedura selettiva

1. È aperta la procedura selettiva per l’ammissione all’IP Program “Innovative Policies for Cities Regeneration: competition and sustainability”. L’IP si svolgerà dal 21 maggio al 1 giugno 2012 a Ferrara e Venezia.

I posti disponibili per gli studenti Iuav sono 10, destinati a studenti regolarmente iscritti per l’anno accademico 2011/12 ai corsi di laurea magistrale dello Iuav, al corso di perfezionamento post lauream in “Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile” e al dottorato di ricerca in “Pianficazione territoriale e politiche pubbliche del territorio”.

Parteciperanno inoltre al workshop altri 30 studenti stranieri, provenienti dall’Universitat Autonoma de Barcelona (Facoltà di Geografia), Hafen City University Hamburg (Facoltà di Archiettura e Urban Design).

 

2. Per la prima settimana di attività a Ferrara (dal 21 al 27 maggio), per gli studenti Iuav è prevista la copertura delle spese di alloggio in struttura convenzionata oltre al rimborso delle spese di viaggio da/per Ferrara (previa presentazione di biglietti).

 

3. Le domande di ammissione, redatte su apposito modulo, scaricabile tra i materiali di questa pagina, vanno consegnate entro il 30 aprile 2012 in busta chiusa con l’indicazione “selezione IP Programme – Innovative Policies for Cities Regeneration: competition and sustainability” presso la portineria della sede di Campo della Lana nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.30; la documentazione potrà essere altresì trasmessa tramite fax al n. dell’Ufficio Archivio di ateneo / Protocollo 041 257 1877 o per posta elettronica certificata (PEC) ufficio.protocollo@pec.iuav.it.

Alla domanda di ammissione dovrà essere allegato un curriculum vitae redatto secondo il modello europeo. Qualora il libretto elettronico dello studente non includesse tutti gli esami effettivamente sostenuti dovrà essere allegata anche un’autodichiarazione delle attività mancanti già superate dallo studente. Per la partecipazione alla scuola è necessaria un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Ulteriori informazioni sui contenuti della scuola e sulla gestione possono essere richieste per email a filippo.magni@iuav.it o direttamente ai coordinatori.

 

contenuti formativi e organizzazione della scuola

1. Il programma Formativo della scuola si sviluppa attraverso differenti ambiti di competenza: Urban Planning (5813-ERA-03.3); Architecture and town planning (ERA-02.0); Economics (314); Social and Behavioural science (319). Obiettivo Principale è lo studio critico delle nuove politiche adottate dalla città per la rigenerazione urbana delle aree dismesse all’interno del contesto europeo. Le aree dismesse o abbandonate, considerate sempre più una vera e propria risorsa, offrono l’opportunità per ripensare il loro tradizionale riuso, rilanciando il loro potenziale per la città di domani.

Nuovo approcci multidisciplinari e multidimensionali devono essere presi in considerazione per quei processi di rigenerazione urbana che agiscono su aree di cosi vaste dimensioni. Per questo tre saranno le tematiche principali che gli studenti metteranno a fuoco: 1) comprendere la necessità di una struttura più flessibile e collaborativa nell'ambito delle politiche innovative di rigenerazione della città; 2) valutare le modalità di coinvolgimento degli attori locali interessati, delle istituzioni pubbliche, dei privati nonché degli abitanti, per garantire una adeguata qualità della vita in zone recentemente rigenerate ed infine, 3 studiare come poter garantire condizioni di vita ottimali e come aumentare la vita sociale, coinvolgendo le nuove attività commerciali e il resto della città.

Il programma sarà ospitato dall’Università di Ferrara, partner italiano, durante la prima settimana e dall’Università Iuav di Venezia, coordinatore del programma IP,  durante la seconda settimana.

Gli studenti avranno cosi la possibilità di concentrarsi su aree progettuali in contesti differenti, in quanto l’area progettuale della prima settimana sarà nel centro urbano della città di Ferrara mentre per la settimana veneziana, il focus progettuale avrà come oggetto l’area di Forte Marghera.

 

2. La scuola è coordinata da Francesco Musco, Liliana Padovani e Carla Tedesco (Iuav) – con i responsabili IP per le sedi universitarie partner Costanze Engelbrecht (HCU), Francesc Muñoz Ramirez (UaB), Gianfranco Franz (UniFe).

La lingua ufficiale della scuola è l’inglese.

 

requisiti di ammissione

Possono presentare domanda di ammissione alla scuola estiva gli studenti regolarmente iscritti per l’anno accademico 2011/12 ai corsi di laurea di secondo livello (specialistica e magistrale) dell’Università Iuav di Venezia. L’Intensive Program è altresì aperto agli studenti del corso di perfezionamento post lauream in “Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile” e al dottorato di ricerca in “Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio”. È richiesta una ottima conoscenza della lingua inglese, desumibile da quanto dichiarato attraverso il cv e da eventuale colloquio.

 

valutazione delle domande e redazione della graduatoria

Qualora il numero di domande fosse superiore ai posti disponibili, per la redazione della graduatoria di merito il punteggio verrà assegnato sulla base dei seguenti criteri:

- valutazione del curriculum: fino ad un massimo di 15 punti

- percorso di studi (anno d’iscrizione, media ponderata dei voti conseguiti, numero di crediti maturati), fino ad un massimo di 15 punti

- conoscenza dell’inglese

In caso di parità sarà data precedenza al candidato più giovane.

I coordinatori della scuola si riservano la possibilità di incontrare i candidati per un colloquio.

 

pubblicazione delle graduatorie

Le graduatorie di ammissione saranno pubblicate in questa pagina web a partire dal 20 maggio 2012.

 

attribuzione di crediti formativi universitari

1. Agli studenti Iuav iscritti alle lauree di II livello che partecipino con profitto alle attività della scuola superando l’esame finale, verranno assegnati 4 CFU formativi universitari nel settore ICAR 20 Tecnica e pianificazione urbanistica, riconosciuti come segue:

- nelle attività formative di tipologia D (a scelta dello studente) per gli iscritti a corsi di laurea afferenti alle facoltà di pianificazione e architettura

- nelle attività formative di tipologia F (ulteriori conoscenze) per gli iscritti a corsi di laurea afferenti alle facoltà di design e arti

2. Per gli studenti iscritti al dottorato di ricerca in “Pianficazione territoriale e politiche pubbliche del territorio” l’acquisizione dei crediti nella carriera degli studenti avverrà a discrezione del collegio docenti del corso di dottorato.

 

disposizioni finali

Ai sensi e per gli effetti dall'art. 5 della legge 07/08/1990, n. 241:

- responsabile procedimento del presente bando è il dirigente dell’area didattica e servizi agli studenti, Lucia Basile

- l’ufficio incaricato per informazioni sulle procedure di partecipazione è l’ufficio di Front office dell’area didattica e servizi agli studenti, tel. 0412571779.

 

 

informazioni

filippo.magni@iuav.it

 

Front office

area didattica e servizi agli studenti

tel. 041 257 1779