Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Ville et eau

L’architecture comme réponse transdisciplinaire – du paysage au bâti

 

International Summer School

7 > 18 marzo 2011

Venezia

 

per studenti dei corsi di laurea specialistica e magistrale

della facoltà di pianificazione del territorio

 

4 cfu in attività a scelta dello studente

 

domande entro il 1 marzo 2011

 

 

procedura selettiva, graduatoria e crediti formativi

 

1. È aperta la procedura selettiva per l’ammissione alla International Summer School “Ville et eau – L’architecture comme reponse transidisciplinaire – du paysage au bati“ . Il corso si svolgerà dal 7 al 18 marzo 2011 a Venezia, nella sede della società Tethis.

I posti disponibili per gli studenti Iuav sono 15, destinati a studenti regolarmente iscritti per l’anno accademico 2010/11 ai corsi di laurea specialistica e magistrale della facoltà di pianificazione del territorio.

Il programma riunisce le scuole di 3 paesi: Italia (UIL), Francia (Strasburgo e Marsiglia ENSA) e Belgio (ISA St. Luc di Bruxelles e l'Università di Gand).

 

2. La scuola ha l’obiettivo di esaminare la questione complessa della Laguna di Venezia, come area in cui il confine tra terra e acqua.

I temi trattati saranno:

- la definizione del confine acqua/terra e la sua biodiversità come un campo di definizione di paesaggio

- l'acqua come vettore per il trasporto e il sostegno all'attività economica

- l'acqua come supporto alla produzione della città

- il ciclo dell'acqua attraverso lo spazio pubblico della città, la sua raccolta, lo stoccaggio, la rete, le sue risorse.

 

L'obiettivo di questo programma è unire e ascoltare gli esperti di diverse discipline, per analizzare il loro studio, comprendere e operare con i tentativi di proposte di progetto per la pianificazione del paesaggio, i progetti urbani e architettura attinenti al tema '”città e acqua”.

La scuola è coordinata dal prof. Giulio Ernesti.

Le lingue ufficiali della scuola sono l'Italiano, il Francese, lo Spagnolo e l’Inglese.

 

3. Le domande di ammissione, redatte su apposito modulo, scaricabile tra i materiali di questa pagina, vanno consegnate entro il 1 marzo 2011, in busta chiusa con l’indicazione “International Summer School Ville et eau – L’architecture comme réponse transdisciplinaire – du paysage au bâti”, presso la portineria della sede di Campo della Lana nei seguenti orari:

lunedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Alla domanda di ammissione dovrà essere allegato un certificato di iscrizione con esami o relativa autocertificazione e un curriculum vitae redatto secondo il modello europeo.

 

4. La redazione della graduatoria di merito avverrà sulla base dei seguenti criteri: valutazione del curriculum, anno d’iscrizione, media dei voti conseguiti (pesata sulla base del numero di crediti di ciascun esame), numero di crediti maturati, in caso di parità si procederà a sorteggio.

 

Le graduatorie di ammissione saranno pubblicate in questa pagina a partire dal 3 marzo 2011.

 

5. Agli studenti che partecipino con profitto alle attività della scuola superando l’esame finale, verranno assegnati 4 crediti formativi universitari da spendere nelle attività formative a scelta dello studente.

 

 

maggiori informazioni

facoltà di pianificazione del territorio

tel 041 257 2310–2311

fax 041 524 2535

pianificazione@iuav.it