triennali 15-16

architettura costruzione conservazione

direttore

direttore

Massimo Rossetti


classe

L-17 Scienze dell’architettura

 

 

numero posti disponibili: 244 (234+10)

 

prova di ammissione: 6 settembre 2018

 

iscrizioni:
2 > 24 luglio 2018 entro le ore 15.00 (www.universitaly.it)

2 > 27 luglio 2018 (CONFERMA su sportello internet Iuav)

 

per tutte le informazioni clicca sul bottone verde “ISCRIVITI”

 

 

 

La laurea triennale in Architettura Costruzione Conservazione offre le conoscenze culturali, metodologiche e tecniche che consentono, alla fine del triennio, di operare professionalmente con competenza e autonomia nelle attivitā di progettazione, avendo

La laurea triennale in Architettura Costruzione Conservazione offre le conoscenze culturali, metodologiche e tecniche che consentono, alla fine del triennio, di operare professionalmente con competenza e autonomia nelle attivitā di progettazione, avendo portato a compimento l’iter formativo previsto dal corso di studi e il tirocinio.

 

Il corso fornisce inoltre le basi per proseguire efficacemente gli studi nella laurea magistrale, dove verranno sviluppate conoscenze progettuali specialistiche e qualificanti. I corsi intensivi (workshop estivi), previsti alla fine del secondo semestre dei primi due anni accademici, condotti da docenti di chiara fama, anche internazionali, offriranno la possibilitā di compiere un’esperienza di progettazione di livello internazionale.

 

La professione

Con il Diploma di Laurea in Scienze dell’Architettura č possibile ottenere l’abilitazione come architetto junior, iscriversi all’Albo professionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori / sezione B, esercitare la professione di architetto.

Č possibile collaborare alle attivitā di progettazione, direzione dei lavori, stima e collaudo di opere edilizie e opere pubbliche; progettare e dirigere i lavori, effettuare vigilanza, misura, contabilitā, liquidazione, relative a costruzioni civili semplici, con metodologie standardizzate e rilievi sull’edilizia attuale e/o storica.