triennali 19-20

disegno industriale e multimedia

coordinatore

 

 

coordinatore

Laura Badalucco

 

classe

L-4 Disegno industriale

 

 

corso di studi ad accesso programmato: 180

> Interior design 60 posti

55 posti per candidati comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia

5 posti per candidati extracomunitari residenti all’estero

> Product e visual design 120 posti

115 posti per candidati comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia

5 posti per candidati extracomunitari residenti all’estero

 

 

 

curriculum Interior design >>

curriculum Interior design  >>

curriculum Product e visual design >>

 

studiare design a Venezia

Oggi il designer è una figura multidisciplinare, impegnata a tutto tondo sul progetto con competenze anche in ambiti tecnologici e innovativi.

È in grado di sviluppare un prodotto, un servizio, uno strumento grafico, un progetto d’interni confrontandosi con tutte le attività che contribuiscono al processo.

I percorsi triennale e magistrale in Design permettono di formare professionisti specializzati in tutti questi ambiti.

Offrono l’opportunità di sperimentare sia mondi tradizionalmente legati al progetto come l’arredamento o lo sport, sia settori emergenti della contemporaneità come il benessere individuale e sociale, l’ambiente, l’energia, i nuovi modi di vita.

Gli studenti saranno in grado di lavorare subito dopo la laurea, grazie anche all’esperienza di stage svolta in aziende, studi, agenzie, fablab, istituzioni in Italia o all’estero.

 

il corso di laurea 

Nel corso di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia sono presenti attività didattiche relative al design del prodotto, della comunicazione visiva e multimediale e degli interni.

Questo percorso permette di rispondere con completezza alle esigenze del tessuto economico/produttivo e fornisce le competenze necessarie per affrontare autonomamente i processi di progettazione e realizzazione. Il percorso formativo prevede attività didattiche di diverso tipo, combinando laboratori di progettazione con lezioni teoriche, workshop, seminari, stage e iniziative culturali.

Nei laboratori vengono svolte esperienze di progettazione di carattere applicativo che sono affidate a professionisti tra i più qualificati a livello nazionale e internazionale. Sono a disposizione degli studenti laboratori attrezzati di informatica, fotografia, modellistica e prototipazione.

Alla formazione in design contribuisce in modo determinante lo stage svolto all’interno di imprese di produzione e di servizio, di studi professionali e di enti o istituzioni in Italia o all’estero.

Il corso di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia si conclude con una tesi di tipo progettuale.

 

dopo la laurea

I laureati in design possiedono una formazione critica e una competenza teorica e pratica con strumenti di ricerca avanzati che permettono di proseguire gli studi iscrivendosi a una laurea magistrale in Design.

Per i laureati che decidono di entrare subito nel mondo del lavoro, il corso di laurea apre un ampio ventaglio di possibilità all’interno di aziende, studi professionali, agenzie, istituzioni culturali, musei, redazioni, come ad esempio: assistente progettista, membro dell’ufficio tecnico o nel reparto ricerca e sviluppo, interlocutore tra progettisti incaricati interni o esterni, fornitori e produzione, progettista di strumenti comunicativi e multimediali.