magistrali 19-20

pianificazione e politiche per la cittą, il territorio e l'ambiente

referente

 

 

referente

Francesco Musco

 

 

corso di studi ad accesso libero

libero per i candidati comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia

programmato per i candidati extracomunitari residenti all’estero:3 posti di cui 2 riservati ai candidati progetto Marco Polo

 

 

 

L’offerta formativa del curriculum Cittą – Territorio – Paesaggio assume come metro di riferimento la dimensione odierna della societą urbana e metropolitana, coniugando la tradizione disciplinare dell’urbanistica e della pianificazione con l'esigenza di

L’offerta formativa del curriculum Cittą – Territorio – Paesaggio assume come metro di riferimento la dimensione odierna della societą urbana e metropolitana, coniugando la tradizione disciplinare dell’urbanistica e della pianificazione con l'esigenza di nuove pratiche specialmente orientate al governo e alla pianificazione del paesaggio. Gli studenti vengono messi nelle condizioni di operare per una cittą equa, in cui sono centrali gli obiettivi di inclusione e democratizzazione.

Nel secondo e terzo semestre il percorso formativo si snoda attraverso il laboratorio di “Pianificazione e progettazione territoriale e urbana” che caratterizza il curriculum, anticipato con al primo semestre da un corso frontale dedicati in particolare alla “pianificazione trasporti e infrastrutture”, a successive esperienze e progetti per una cittą inclusiva, a tecnologie avanzate per il governo della cittą e del territorio durante il percorso formativo.

Nell'ultimo semestre, infine, l’attivitą di tirocinio e i crediti liberi, oltre ai crediti riconosciuti per l'elaborazione della tesi di laurea, offrono complessivamente un'ulteriore opportunitą di approfondire con un percorso personalizzato le tematiche che sostanziano l'indirizzo.

Al secondo anno di corso č offerta l’opportunitą di ottenere il doppio titolo in “Urban Planning” con l’University Tongji che prevede l’intero secondo anno in mobilitą internazionale a Shanghai presso il College of Architecture and Urban Planning. Uno specifico corso a scelta in “Planning Theories and practices in European and Chinese Cities” supporta ulteriormente l’accompagnamento ad una prospettiva globale dell’offerta formativa.

 

La professione

La figura professionale formata dal corso di studio č in grado di assumere ruoli chiave, ad elevata responsabilitą, di progettazione, coordinamento, consulenza, nelle attivitą di pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica ed ambientale; interagisce con una committenza complessa, pubblica e privata, con interlocutori esperti e non esperti.

Opera come urbanista, urban designer, pianificatore della cittą, del territorio e del paesaggio, progettista di politiche pubbliche, analista delle strutture urbane, territoriali, paesaggistiche, valutatore nella costruzione di piani, politiche, programmi e progetti, esperto nella progettazione/facilitazione di processi partecipativi, di networking, empowerment delle comunitą locali.

 

Nella pratica professionale, l’urbanista/pianificatore sa relazionarsi con gruppi di lavoro interdisciplinari, esprimere creativamente le conoscenze e capacitą acquisite in funzione delle nuove domande della societą e del mercato, proiettarsi verso i lavori del futuro in una visione globale. 

 

Dopo la laurea, potrai praticare la libera professione iscrivendoti, dopo aver superato l’esame di stato, alla sezione A “Pianificatori” dell’Albo degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori o fornire libere consulenze non regolamentate nel campo della pianificazione e pił in generale nel campo della ricerca relativa alle trasformazioni urbane, territoriali e ambientali.