A chi Ŕ rivolta

A chi Ŕ rivolta

 

Sono ammessi al concorso per l’iscrizione alla Scuola di Specializzazione Iuav in Beni Architettonici e del Paesaggio (SSIBAP) tutti coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

– laurea in Architettura del vecchio ordinamento a ciclo unico *

– laurea specialistica in Architettura e ingegneria edile (classi 4/S e LM-4) *

– laurea magistrale in Architettura e Ingegnerie edile – architettura (classe LM4)*

– laurea specialistica o magistrale in Archeologia (classi 2/S, LM 2)

– laurea specialistica o magistrale in Conservazione dei beni architettonici e ambientali (classi 10/S, LM 10)

– laurea specialistica in Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico (classe 12/S) 

– laurea magistrale in Conservazione e restauro dei beni culturali (classe LM 11)

– laurea specialistica o magistrale in Storia dell'arte (classi 95/S, LM 89)

I laureati in possesso di una laurea conseguita secondo l’ordinamento antecedente al D.M. 509/99 sono equiparati ope legis a quelli del nuovo ordinamento indicati come requisito per l’accesso.

 

Possono inoltre essere ammessi al concorso:

– i cittadini italiani e stranieri con titolo di studio conseguito presso UniversitÓ estere, se riconosciuto idoneo dalla Scuola.

– i candidati che non sono ancora in possesso della laurea specialistica o magistrale, qualora il conseguimento del titolo avvenga in una sessione di laurea afferente all’anno accademico precedente a quello di avvio della Scuola. L’ammissione con riserva resta subordinata alla valutazione positiva del candidato da parte della commissione di valutazione.

 

* Titoli e classi considerati di riferimento con riconoscimento integrale dei 300 cfu conseguiti.