Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Presentare un progetto di master o corso di perfezionamento

 

Per presentare un progetto di master o di corso di perfezionamento sarà necessario procedere alla compilazione della seguente modulistica:

– proposta di progetto

– lettere d’intenti sottoscritte dalle aziende (in caso di nuova attivazione)

 

Nella proposta di progetto dovranno essere dettagliati gli obiettivi formativi, gli sbocchi occupazionali, l’articolazione didattica (che nel caso dei master dovrà essere suddivisa in quattro moduli formativi) e il numero di studenti minimi e massimi per la sostenibilità del corso, nel dettaglio dovranno essere riportate tutte le informazioni richieste dall’art 6 o 12 del regolamento.

 

Il titolo del progetto non dovrà contenere simboli, e dovrà essere formulato in italiano e in inglese. Dovranno essere indicate delle parole chiave identificative del progetto, utili per la promozione.

 

Al fine di compilare correttamente la proposta di progetto vi chiediamo di prendere visione del nostro regolamento:

 

regolamento master e corsi di perfezionamento >>

 

I progetti dovranno essere presentati di norma entro gennaio/febbraio di ciascun anno al servizio Alta Formazione, che li trasmetterà dopo la verifica amministrativa, al consiglio di dipartimento per la valutazione didattica scientifica dei progetti e a seguire agli Organi di Ateneo per l’approvazione.

Infine ai responsabili scientifici verranno invitate dall’ufficio Alta formazione delle schede riepilogative dà compilare con le informazioni salienti del corso, utili agli studenti nella fase di ammissione, che saranno allegate al bando di ammissione.

 

 

attivazione del corso

 

Solo a chiusura delle immatricolazioni degli studenti e verificato il raggiungimento minimo di sostenibilità economica del progetto, sarà inviato lo schema consuntivo del budget dal servizio Alta Formazione ai soggetti proponenti.

 

Il budget è composto da tre fogli:

1. conto economico

un prospetto scalare riepilogativo per conto analitico delle entrate (tasse studenti, contributi etc.) e della ripartizione delle spese pianificate in assetto

 

2. assetto

dettaglio dei costi legati alla docenza e alle eventuali missioni/trasferte, compilabile nel dettaglio successivamente all’immatricolazione degli studenti ai relativi master e corsi di perfezionamento

 

3. costi docenza

schema dei costi da applicare nel budget approvati dal CdA.

L’ufficio alta formazione sarà disponibile a dare consulenza alla compilazione del budget.

 

La modulistica da utilizzare è:

 

Proposta di progetto>>

 

Modello di lettera d’intenti >>

 

 

 

per informazioni più dettagliate contattare il Servizio Alta formazione >>