sustainable urban design and planning for climate proof cities

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

master universitario di II livello

 

edizione 2017-2018

 

responsabile scientifico Francesco Musco

 

sede Università Iuav di Venezia

 

durata annuale

 

inizio/fine da ottobre 2017 a settembre 2018

 

posti disponibili 20

 

tasse iscrizione al concorso € 50,00

 

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

 

scadenza domande ammissione 06 ottobre 2017

 

scadenza pubblicazione graduatoria 24 ottobre 2017

 

scadenza immatricolazione 31 ottobre 2017

 

 

obiettivi

L’obiettivo che il master Sustainable Urban Design and Planning for Climate Proof Cities intende raggiungere è quello di preparare progettisti, pianificatori e ricercatori altamente qualificati che siano in grado di associare alla pianificazione e progettazione territoriale tradizionale, anche una conoscenza approfondita dei processi climatico-ambientali a tutte le scale. Il master vuole sviluppare nei suoi studenti una conoscenza sistematica e coerente di tutte le questioni che partendo dal cambiamento climatico ricadono sulla progettazione e pianificazione delle città. Focus specifico è quello di preparare professionisti capaci di confrontarsi, sia nella gestione sia nella progettazione, di contesti territoriali ad intensa complessità antropica coinvolti dagli impatti del cambiamento climatico (allagamenti urbani, tracimazioni, frane, fenomeni di erosione accelerata, Isole di calore ecc.). Si tratta quindi di figure professionali con una particolare conoscenza e sensibilità verso gli attuali processi ambientali ed antropici, in grado di individuare alle varie scale gli interventi più opportuni. L’attività formativa, grazie ad una specifica ed aggiornata base teorica, supportata dalle esperienze di tecnici che già lavorano attivamente sul territorio, dalla modellazione virtuale e dall’analisi di casi reali, consentirà di ottenere una specifica preparazione nel campo sia dell’adattamento climatico sia della sua mitigazione. Il master, in relazione alla crescente domanda di tecnici specializzati in pianificazione e progettazione di processi resilienti ad un clima che cambia, si propone di creare professionisti che, seppur provenienti da una vasta gamma di campi - pianificazione, architettura, scienze ambientali e sociali, paesaggio e trasporti – siano in grado di unire nella sfera progettuale competenza, creatività e pragmatismo. Per fare questo il master utilizza necessariamente un approccio multidisciplinare in grado di tessere relazioni (visibili e invisibili) tra le discipline, i loro concetti e le pratiche. In questo modo, gli studenti verranno preparati a diventare professionisti creativi e problem-solver, sviluppando le competenze necessarie per affrontare le complesse sfide urbane messe in evidenza dal cambiamento climatico, in modo da capire, pianificare e progettare il futuro disegno urbano in modo integrato.

L’attività formativa è finalizzata al placement, tramite la creazione di esperti internazionali in diagnostica, pianificazione e progettazione urbana e territoriale al quale si potrà fare riferimento in relazione a specifiche esigenze di imprese, privati, Comuni, Province, Regioni ed, in genere, enti preposti alla tutela del territorio.

 

profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento

Il master Sustainable Urban Design and Planning for Climate Proof Cities si rivolge a giovani laureati, liberi professionisti, personale di imprese e studi privati, funzionari di amministrazioni locali (comuni, province, regioni), personale di enti territoriali (GAL, Consorzi di bonifica) che operano o intendono operare nei settori della pianificazione e progettazione urbana e territoriale per la sostenibilità e l’adattamento climatico. La figura professionale formata dal master sarà in grado di assumere ruoli importanti, ad elevata responsabilità, di progettazione, coordinamento, gestione, nelle attività di pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica, climatica ed ambientale; di confrontarsi con differenti tipologie di committenza, privata e pubblica, con differenti tipi di soggetti interlocutori (esperti e non esperti) e in contesti con differenti gradi di complessità antropica.  Nella pratica professionale, lo studente sarà in grado di rapportarsi ed operare con gruppi di lavoro interdisciplinari, esprimere creativamente le proprie competenze e capacità acquisite durante il master in funzione delle nuove domande del mercato del lavoro.

In particolare il bagaglio formativo permetterà a coloro che avranno conseguito il titolo di master di perseguire carriere professionali qualificate nei seguenti contesti:

-          amministrazioni pubbliche, locali e sovralocali (comuni, provincie e regioni). In particolare nei settori legati alla pianificazione urbana, all’urbanistica, alla manutenzione, alle politiche ambientali, alla gestione del verde, alla mobilità, alle politiche sociali e sanitarie;

-          Organismi pubblici, istituti e centri di ricerca, società specializzate nella consulenza relativa alle attività di gestione territoriale, di gestione idraulica, di sviluppo territoriale, di valutazione ambientale, di trasporto;

-          imprese private, fondazioni e associazioni operanti nei settori della pianificazione urbana e territoriale, dello sviluppo sostenibile e della resilienza territoriale;

-          imprese private che intendono investire nella progettazione urbana sostenibile, nella riqualificazione ambientale, nella valutazione di impatti ambientali;

-          studi professionali del settore che vogliono consolidare il profilo aziendale nei settori della pianificazione urbana sostenibile, della progettazione sostenibile, dell’efficienza energetica, dell’analisi territoriale innovativa.

 

contatti

Per i contenuti didattici: Francesco Musco

Per quesiti amministrativi (ammissione, tasse, immatricolazione, etc.): master@iuav.it