logistica e trasporti

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

master universitario di I livello

 

edizione 2017-2018

 

responsabile scientifico Marco Mazzarino

 

sede Università Iuav di Venezia

 

durata annuale

 

inizio/fine da marzo 2018 a febbraio 2019

 

posti disponibili 10

 

tasse iscrizione al concorso € 50,00

 

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

 

scadenza domande ammissione 14 gennaio 2018

 

 

obiettivi

Il settore della logistica e del trasporto, inteso come risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio, rappresenta attualmente uno dei settori economici più dinamici ed innovativi. Tuttavia, a fronte di un crescente sforzo formativo promosso in questo campo da altri paesi (europei e non) in rapporto alle forti esigenze occupazionali e professionali espresse dal tessuto economico-produttivo, il nostro paese tende ancora a segnare il passo. Il dinamismo del settore, particolarmente accentuato in aree come il Nord-Est, si scontra spesso con i forti deficit di cultura logistica e trasportistica e di preparazione professionale specifica nel settore, ciò che determina un’indubbia perdita di competitività del territorio.

 

L'intervento formativo mira quindi, nelle sue componenti di didattica, studi di caso e stage a dare un contributo significativo per colmare tale gap di competitività, fornendo ai partecipanti competenze altamente qualificanti che costituiscono i requisiti essenziali per una carriera di elevato livello nel mondo degli operatori privati e pubblici. Il percorso si caratterizza innanzitutto per una forte strutturazione didattica centrata su una faculty mista formata da docenti universitari e da numerosi esperti esterni di elevato profilo, in grado, da un lato, di fornire agli studenti il necessario bagaglio culturale e la necessaria strumentazione metodologica (didattica tradizionale), e, dall'altro lato, di "portare in aula" l'eccellenza delle esperienze del settore (studi di caso, seminari, ecc.). Ulteriore elemento caratterizzante è rappresentato dallo stretto legame con un numero selezionato di partner esterni realmente coinvolti nelle attività formative e professionalizzanti, in particolare per quanto concerne l'organizzazione degli stage. In questo modo il percorso formativo costituisce, in un'ottica di formazione continua, un "ponte" tra il mondo della formazione universitaria ed il mondo delle imprese fornendo ai partecipanti un elevato livello e contenuto formativo che li rende idonei a perseguire un percorso professionale di alto profilo.

 

profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento

Il settore della logistica e del trasporto, inteso come risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio, rappresenta attualmente uno dei settori economici più dinamici ed innovativi. Tuttavia, a fronte di un crescente sforzo formativo promosso in questo campo da altri paesi (europei e non) in rapporto alle forti esigenze occupazionali e professionali espresse dal tessuto economico-produttivo, il nostro paese tende ancora a segnare il passo. Il dinamismo del settore, particolarmente accentuato in aree come il Nord-Est, si scontra spesso con i forti deficit di cultura logistica e trasportistica e di preparazione professionale specifica nel settore, ciò che determina un’indubbia perdita di competitività del territorio.

 

L'intervento formativo mira quindi, nelle sue componenti di didattica, studi di caso e stage a dare un contributo significativo per colmare tale gap di competitività, fornendo ai partecipanti competenze altamente qualificanti che costituiscono i requisiti essenziali per una carriera di elevato livello nel mondo degli operatori privati e pubblici. Il percorso si caratterizza innanzitutto per una forte strutturazione didattica centrata su una faculty mista formata da docenti universitari e da numerosi esperti esterni di elevato profilo, in grado, da un lato, di fornire agli studenti il necessario bagaglio culturale e la necessaria strumentazione metodologica (didattica tradizionale), e, dall'altro lato, di "portare in aula" l'eccellenza delle esperienze del settore (studi di caso, seminari, ecc.). Ulteriore elemento caratterizzante è rappresentato dallo stretto legame con un numero selezionato di partner esterni realmente coinvolti nelle attività formative e professionalizzanti, in particolare per quanto concerne l'organizzazione degli stage. In questo modo il percorso formativo costituisce, in un'ottica di formazione continua, un "ponte" tra il mondo della formazione universitaria ed il mondo delle imprese fornendo ai partecipanti un elevato livello e contenuto formativo che li rende idonei a perseguire un percorso professionale di alto profilo.

 

profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento

Le conoscenze sviluppate faranno riferimento principalmente a:

- I sistemi di logistica e di trasporto negli aspetti economici, pianificatori, funzionali ed infrastrutturali

- I processi di integrazione tra gli attori della catena logistica (supply chain management)

- I processi di internazionalizzazione dei sistemi produttivi in un contesto di globalizzazione

- Gli aspetti assicurativi e giuridici legati ai sistemi di trasporto

- Il ruolo delle nuove tecnologie (ICT) nei sistemi logistici e di trasporto

- Le dinamiche specifiche dei sistemi logistici nel settore della grande impresa, dei distretti e delle piccole e medie imprese (PMI)

- Il legame tra i settori della logistica e del trasporto ed il contesto ambientale

- Le connessioni tra le modificazioni nello scenario geoeconomico globale e l’evoluzione nei processi logistici e trasportistici.

 

Le competenze acquisite si riferiranno a:

- L’ottimizzazione e progettazione delle reti logistiche

- Le valutazioni dei problemi decisionali relativi al make-or-buy delle attività di logistica e trasporto

- La gestione dei rapporti strategici tra gli attori della supply chain

- La gestione dei supporti tecnologici ed informativi per la logistica integrata

- Le scelte relative ai servizi di trasporto, con particolare riferimento al tema dell’intermodalità

- L’analisi e valutazione delle problematiche assicurative connesse alla gestione dei trasporti

- La programmazione di interventi su scala territoriale sulle reti distrettuali e di PMI

- L’organizzazione di sistemi logistici in un’ottica di compatibilità ambientale.

 

Il bagaglio formativo permetterà a coloro che avranno conseguito il titolo di Master di perseguire carriere professionali qualificate nei seguenti contesti:

- Imprese industriali e commerciali: pianificazione, organizzazione e gestione delle strategie della direzione logistica nell'ambito delle attività della supply chain

- Imprese di servizi di trasporto e di logistica integrata (operatori logistici specializzati): pianificazione, organizzazione e gestione di una gamma di servizi sempre più diversificati (trasporto, magazzinaggio, gestione scorte, information technology, ecc.) per le imprese produttive e commerciali

- Imprese di servizi (compagnie assicurative, ecc.): gestione delle problematiche connesse ai rischi del trasporto

- Organismi pubblici con finalità istituzionali relative alla pianificazione e valutazione a livello territoriale nel campo dei sistemi logistici e di trasporto merci: analisi e pianificazione della competitività di aree territoriali dal punto di vista dell’organizzazione dei sistemi logistici e trasportistici e valutazione delle conseguenti azioni di politica ai diversi livelli per lo sviluppo economico

- Organismi pubblici e privati, istituti e centri di ricerca, società specializzate nella consulenza relativa alle attività di logistica e di trasporto: supporto alle decisioni in ambito privato e per gli organi politici e pianificatori attraverso la realizzazione di studi e ricerche con forte ricaduta applicativa.

 

contatti

Per i contenuti didattici: Marco Mazzarino

Per quesiti amministrativi (ammissione, tasse, immatricolazione, etc.): master@iuav.it

 

 

facebook.com/masterlogisticaetrasporti