Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Vesper No. 6 | Magic | Primavera-estate 2022

 

 

Franco Purini

Attendere una magia

 

La parola magia ha più di un significato. All’interno di un elenco approssimativo e limitato essa indica qualcosa di impossibile e di straordinariamente sorprendente che si avvera; la trasformazione di una lontanissima potenzialità in un atto; un mistero che ci ha perseguitato nel tempo il quale, improvvisamente, si fa chiaro; un mondo fantastico, desiderato e sognato, che si rende fisicamente attuato, come il realismo magico di Massimo Bontempelli.

Per me la magia si identifica, nel modo più forte e durevole, e quindi determinante, nella metamorfosi, vale a dire nella mutazione incessante dei viventi ma anche delle entità non viventi, queste apparentemente sempre le stesse. La principale opera di Ovidio ci rivela che è proprio questo il continuo modificarsi del mondo in tutti i suoi aspetti, compresi quindi quelli umani, il principio che consente al mondo stesso di esprimersi nel tempo. Anzi, ciò che chiamiamo tempo è proprio la metamorfosi, un’ideale ma anche concreta successione di trasformazioni che rendono la vita un incrocio incommensurabile e pluridimensionale di accadimenti, di cambiamenti successivi che fanno di ciascuno di noi altrettanti labirinti animati. Labirinti mobili che camminano dentro una serie di labirinti stabili, e sempre più grandi, in un viaggio senza limiti, un coinvolgente non finito.

 

 

 

contatti

t. +39 041 257 1542

pard.iride@iuav.it

 

infrastruttura.iride@iuav.it