attivitÓ culturali

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

 

Salotto Longhena

 

 

 


ciclo di eventi

 

gennaio > luglio 2016

 

iniziativa congiunta tra

UniversitÓ Iuav di Venezia

e MUVE – Fondazione Musei Civici di Venezia – Galleria internazionale

d’arte moderna di Ca’ Pesaro

 

L’UniversitÓ Iuav di Venezia (Dipartimento di Culture del progetto) e la Fondazione Musei Civici di Venezia (Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro) presentano un nuovo ciclo di eventi aperti al pubblico (conferenze, seminari, dibattiti, workshop, mostre), nato dalla collaborazione fra le due istituzioni e inteso a promuovere dialoghi a tema fra le arti e l’architettura moderna e contemporanea.

 

La Galleria di Ca’ Pesaro ospiterÓ le iniziative dal titolo Salotto Longhena in omaggio all’architetto Baldassare Longhena (1598-1682), autore dello splendido palazzo sul Canal Grande che ospita il Museo.

Il ciclo Ŕ stato inaugurato martedý 19 gennaio 2016 con un seminario, a cura di Renato Bocchi e Claudia Pirina, dal titolo Spazio arte architettura. Sguardi iberici, cui hanno partecipato tre importanti e noti architetti operanti nella penisola iberica: Carme Pinˇs, Fabrizio Barozzi e Jorge Ramos.

 

Le iniziative costituiranno un complemento alle pi¨ vaste riflessioni sull’architettura contemporanea che si terranno a Venezia in occasione della XV Mostra internazionale di architettura de La Biennale di Venezia

 

ingresso su invito e fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

 

calendario degli eventi

 

Teorie disegnate

progetto a cura di Sara Marini e Giovanni Corbellini

 

10 giugno > 3 luglio 2016

Ca’ Pesaro – Galleria internazionale d’arte moderna di Venezia

inaugurazione 10 giugno 2016 ore 16

 

Teorie disegnate raccoglie un paesaggio internazionale di autori che esprimono la propria posizione sul riciclo in architettura attraverso il disegno. Il progetto Ŕ organizzato nell’ambito della ricerca nazionale Ry-cycle Italy e intende affrontare il potenziale di elaborazione concettuale legato al disegno, alla sua capacitÓ di osservare la realtÓ e cogliere visioni progettuali latenti.

 

á scarica la locandina

 

á scarica la cartolina

 

 

Sguardi atlantici

dalle isole Canarie

CÚsar Manrique e Lanzarote

Venezia, Ca’ Pesaro

 

17 maggio > 5 giugno 2016

Progetto Manrique E-Motion

a cura di Anna Ghiraldini

17 maggio, ore 14

inaugurazione

interventi

Renato Bocchi e Carmelo Marabello

ore 14.30 > 18

seminario

con la partecipazione di

Fernando Castro Borrego, Fernando Castro Flˇrez, Juan Manuel Palerm Salazar, Stefano Rocchetto

 

Il progetto Manrique E-motion, ideato da Anna Ghiraldini, presenta un’indagine

immersiva su una selezione significativa di opere dell’artista nell’isola di Lanzarote,

condotta attraverso sequenze fotografiche e video che cercano di ricostruire

le atmosfere e la dimensione fortemente materica insita negli spazi architettonici

e di paesaggio da lui ideati.

 

Il seminario Sguardi Atlantici intende approfondire il significato della figura

complessa di artista e operatore culturale di CÚsar Manrique e della fondamentale

influenza che egli ha avuto negli sviluppi dell’architettura e dell’architettura

del paesaggio, nonchÚ nell’approccio ai temi dell’arte, dell’ecologia, dell’ambiente

e del turismo delle Isole Canarie.

 

 

1 febbraio 2016, ore 9.30

Gianni Filindeu

La conquista dello spazio.

Viaggio intorno al progetto di allestimento

conferenza d’apertura del workshop finale

del corso di teorie dell’architettura (Renato Bocchi, Dcp)

Ca’ Tron, aula B2, ore 9.30

 

4 febbraio 2016, ore 11

mostra finale

Ca’ Pesaro

spazio espositivo al piano terra

 

 

19 gennaio 2016

h 13.30- 17.00

 

SPAZIO ARTE E ARCHITETTURA

Sguardi iberici

Venezia, Palazzo Ducale

Chiesetta del Doge

a cura di

Renato Bocchi e Claudia Pirina

 

h 13.30 > 14.00

saluti di

Gabriella Belli, direttrice MUVE

Alberto Ferlenga, rettore UniversitÓ Iuav di Venezia

Carlo Magnani, direttore Dipartimento di Culture del Progetto Iuav

Elisabetta Barisoni, Galleria Internazionale d’Arte Moderna

 

interventi intoduttivi

h 14.00 > 14.15

Claudia Pirina

L’influenza dell’arte sull’architettura spagnola dal Novecento a oggi

h 14.15 > 14.30

Renato Bocchi

Scultura e architettura:

il senso basco dello spazio

 

relazioni

h 14.30 > 15.15

Jorge Ramos

Lo spazio “attivo” di Jorge Oteiza e l’architettura

h 15.15 > 16.00

Carme Pinos

Il progetto Caixa Forum a Saragozza

e altri esperimenti sul senso dello spazio

h 16.00 > 16.45

Fabrizio Barozzi

Per una monumentalitÓ aperta.

I progetti dello studio Barozzi-Veiga