Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Screening Exercises

 

ciclo di incontri, proiezioni e seminari

a cura di Flavia Mazzarino, Filippo Perfetti

 

Screening Exercises è il ciclo di incontri, proiezioni e seminari dedicato alla proiezione cinematografica in pellicola come campo di ricerca artistica e non semplice restituzione di un'opera finita. In questo senso vuole indagare lo specifico cinematografico della pellicola nelle sue possibilità in fase di proiezione e la proiezione cinematografica nella sua componente performativa.

 

Il ciclo è composto da tre lezioni-proiezioni e un seminario conclusivo.

 

attività finanziata dal Senato degli studenti dell’Università Iuav di Venezia

 

 

calendario appuntamenti

 

13 ottobre 2022

Badoer, aula B

ore 16.30

 

Screening Exercises I vedrà la presenza di Helga Fanderl che terrà una lezione sulla sua ricerca artistica a cui seguirà una proiezione dei suoi film in Super8 e 16mm.

 

Helga Fanderl (1947). Dai primi anni '80 inizia la sua opera cinematografica composta da brevi filmati di pochi minuti senza alcuna postproduzione. Solo quando proietta i propri film compie una selezione e un montaggio dei filmati pensata in quella particolare composizione appositamente solo per quella occasione. Ospite dei più prestigiosi festival cinematografici, i suoi film sono in collezione in alcuni fra i più importanti musei al mondo, quale il Centre Pompidou.

 

locandina >>

 

 

10 novembre 2022

Badoer, aula A

ore 16

 

Screening Exercises II ha per protagonista una lezione e proiezione di Sílvia Das Fadas. Regista e attualmente dottoranda alla Akademie der bildenden Künste di Vienna, ha al centro della propria poetica e della propria ricerca teorica il cinema come possibile elemento costitutivo di comunità.

Alla lezione seguirà la proiezione del suo film in 16mm in due canali Luz, Clarão, Fulgor. Augúrios para um Enquadramento Não Hierárquico e Venturoso e il cortometraggio Apanhar Laranjas.

 

locandina >>

 

 

14 novembre 2022

Cotonificio, aula gradoni

ore 16

 

Screening Exercises III vede la partecipazione dell’artista Jan Kulka. La sua sarà una lezione e performance incentrata sul proiettore sui generis che ha inventato: l’archeoscopio. Frutto della sperimentazione che si rifà agli albori della cinematografia, l’archeoscopio può proiettare, anche simultaneamente, qualsiasi formato di pellicola cinematografica e non solo. Attraverso questa particolare macchina le performance di Kulka toccano il limite di quanto può essere visto dal pubblico e proiettato su uno schermo.

 

locandina >>

 

 

7 dicembre

Badoer, aula B

ore 11

 

Screening Exercises IV è un seminario teorico tenuto da Rinaldo Censi, professore di Restauro del Cinema e del Video all’Accademia di Belle Arti di Bologna, assieme a Riccardo Re, curatore di Circuito Nomadica, il più importante network per il cinema sperimentale e d’artista in Italia. Sarà un momento di confronto attorno ai temi trattati nel ciclo a cui ognuno potrà liberamente portare il proprio contributo e sarà l’occasione in cui sarà presentata la pubblicazione con gli atti dei precedenti incontri e con approfondimenti a questi dedicati. 

 

locandina >>