senato accademico

 

Il senato accademico formula proposte e pareri obbligatori in materia di didattica, ricerca e servizi agli studenti; delibera il regolamento generale di ateneo, il regolamento didattico di ateneo e gli altri regolamenti in materia didattica e di ricerca. Esprime, inoltre, parere obbligatorio al consiglio di amministrazione sui principali documenti che assegnano alle strutture le risorse finanziarie (bilancio di previsione, conto consuntivo, piano di programmazione triennale, istituzione e modifica di corsi, sedi, dipartimenti) e sull’incarico di direttore generale.

 

Il senato accademico č composto da:

 

Alberto Ferlenga, rettore e presidente

Piercarlo Romagnoni, direttore del dipartimento di progettazione e pianificazione in ambienti complessi

Antonella Cecchi, direttore del dipartimento di architettura, costruzione e conservazione

Carlo Magnani, direttore del dipartimento di culture del progetto

Ezio Micelli, rappresentante dei docenti di ruolo

Aldo Aymonino, rappresentante dei docenti di ruolo

Laura Fregolent, rappresentante dei docenti di ruolo

Simone Zantedeschi, rappresentante del personale tecnico e amministrativo

Alberto Petracchin, rappresentante degli studenti

 

Possono partecipare alle sedute del senato accademico il prorettore vicario e il direttore generale che svolge le funzioni di segretario verbalizzante.

 

 

Č possibile consultare i verbali e ricercare le delibere assunte dal senato nella pagina dedicata verbali e deliberazioni

 

 

Il mandato delle rappresentanze dei docenti di ruolo e del personale tecnico amministrativo nel senato accademico, nominate con decreto rettorale 29 luglio 2015, n. 319 si concluderą il 28 luglio 2018.