Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Architetture per la Memoria

 

icone retoriche o forme significanti?

 

conferenza

 

25 gennaio 2022

Tolentini, aula magna

Santa Croce 191 Venezia

ore 15

 

saluti istituzionali Benno Albrecht rettore UniversitÓ Iuav di Venezia

relatore Guido Morpurgo UniversitÓ Iuav di Venezia

 

scarica la locandina >>

 

ingresso su prenotazione >>

streaming online >>

 

Il tema della rappresentazione della Shoah attraverso l’architettura implica immediatamente quello della sua narrazione.

Di fronte a tale frattura della civiltÓ, a questo evento radicale e indelebile, gli architetti hanno dovuto elaborare strumenti progettuali specifici per realizzare memoriali e musei che sembrano contesi tra la retorica della commemorazione e la ricerca di nuove forme per interpretare i racconti dei Testimoni e orientare l’esperienza dei luoghi originali.

Nell’ambito di questa geografia di progetti nascono linguaggi e soluzioni spaziali per rappresentare l’indicibile che propongono alcune questioni fondamentali: l'architettura pu˛ intervenire nei luoghi dello sterminio o, al contrario, pu˛ farlo solo al di fuori di essi?

Pi¨ in generale, questi esempi pongono oggi, a 77 anni dalla fine di Auschwitz, una domanda ancor pi¨ radicale e definitiva: Ŕ possibile realizzare musei della Shoah?

 

L’iniziativa fa riferimento al Coordinamento cittadino per il Giorno della Memoria 2022 - Comune di Venezia

 

 

Per partecipare Ŕ necessario possedere certificazione verde rafforzata

e indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata dell’evento